Bibock

Foto prodotto Il nostro omaggio (decisamente sui generis) ispirato alle creazioni più vigorose della scuola tedesca. Eleganza. Prepotenza. Un’entrata in gamba tesa (di sorprendente gentilezza). Beverina come non te l’aspetti, eppure ricca e piena. In un viaggio tra amaro fine, albicocca e miele; saprai addomesticare la potenza primitiva del Caprone…?

Estratto originale: 16°Plato
Grado alcolico: 6,2 % in volume.
Colore: Ambrato arancio brillante. A volte leggermente velata per i lieviti in sospensione.

Prodotta per infusione di malti d'orzo tipo Pilsener, Munchen e speciali, viene fermentata con un lievito di bassa alquanto particolare e capriccioso, che regala però eleganti e inusuali note di frutta fresca. Luppoli tedeschi da amaro e dosi massicce di Styrian Golding donano un tocco nobile all’aroma; completato da un leggero dry hopping con miscela anglo-tedesca.

Di colore ambrato aranciato, è coronata da una schiuma abbondante e compatta; molto persistente.
Il naso è fresco e profumato di albicocca, pesca e frutti di bosco; su cui sono chiaramente percettibili note di luppolo erbaceo e speziato/resinoso di stampo tipicamente inglese. Il malto apporta sentori di nocciola, caramello e miele di castagno.
In bocca il corpo ricco e dolce cede presto il passo all'amaro e ad un retrogusto ancora una volta complesso e generoso. Fresca e ricca (ma al contempo pericolosamente beverina), va trattata con “parsimonia”... Il Caprone è sempre in agguato!

px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?