19.06.2019 | Vino e dintorni Inserisci una news

Ingenti quantitativi di vino sequestrati in provincia di Teramo

Invia un commento

182.000 litri di vino sono stati sequestrati dai Carabinieri del Nas, a seguito di ispezione in una cantina del teramano.

Le motivazioni del sequestro sono " detenzione di prodotti enologici/vinosi di dubbia provenienza e carenze igienico sanitarie ".

Questo è quanto hanno accertato i Carabinieri del Nas di Pescara nel corso di un controllo in una cantina della costa in provincia di Teramo, in collaborazione col il personale dell'Ispettorato Centrale Repressione Frodi (Icqrf). Ricordo che in provincia di Teramo si produce l'ottimo Montepulciano delle Colline Teramane Docg.

Per la salvaguardia della salute pubblica a tutela dei consumatori, i militari hanno sequestrato tutto il vino presente , ovvero 182.300 litri, per un valore economico stimato in circa 100mila euro.

Il titolare dell'azienda è stato segnalato alle autorità sanitarie ed amministrative, appena a conoscenza del nome verrà pubblicato sulle pagine di questo sito.

 

Fonte

https://www.winetaste.it/ingenti-quantitativi-di-vino-sequestrati-in-provincia-di-teramo/


Tag: vino, sequestro, teramo, irregolarita


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?