05.04.2016 | Prodotti Tipici Inserisci una news

Irpinia terra generosa

Invia un commento

L’Irpinia, sinonimo di verde, bellezze paesaggistiche e prelibatezze gastronomiche.

   L'Irpinia, sinonimo di verde, bellezze paesaggistiche e prelibatezze gastronomiche. Viaggiando attraverso questa terra, non si può fare a meno di assaporarne i gusti, ammirare i colori delle bellissime valli fiorite e anche di tante colline verdeggianti, ricoperte di vegetazione e coltivazioni arboree, come il nocciolo e le viti. Non si può fare a meno di annusare gli odori della gastronomia irpina, con i suoi piatti tipici a base di prodotti locali, come i suoi formaggi, i suoi salumi, e tanti dolci tipici fatti di nocciole e castagne locali, come la castagna di Montella che è rinomata nel mondo. Il tutto elaborato con ricette di antiche tradizioni, tramandate dai nostri avi. L'Irpinia è anche e soprattutto una terra famosa per i suoi prelibati vini, in primis i DOCG, come il Fiano di Avellino docg, il Taurasi docg, il Greco di Tufo docg, e poi tanti altri vini doc o igt, anche essi donati all'uomo da questa terra ricca e generosa, come il Campi Taurasini doc Irpinia, il Rosato doc Irpinia, L'Aglianico doc Irpinia, ed anche vini igt come il vino rosso Aglianico igt Campania, e tanti altri vini rinomati e di alta qualità,

   Il Fiano di Avellino docg in modo particolare rappresenta il fiore all'occhiello dell'enologia Irpina che è conosciuto ed apprezzato nel mondo, si ottiene dall'omonimo vitigno che può essere puro al 100% o anche in questo caso con l'aggiunta al massimo del 15% di altre uve a bacca bianca. Il Fiano di Avellino docg è un vino dal colore giallo paglierino, dall'odore delicato con profumi di nocciola e aromi floreali di acacia e biancospino; Ideale per accompagnare piatti di pesce e crostacei, ma ottimo anche come aperitivo.

   Il Fiano di Avellino docg è prodotto in ben 26 comuni: Avellino, Monteforte Irpino, Montefalcione, Lapio, Mercogliano, Ospedaletto d'Alpinolo, Summonte, Sant'Angelo a Scala, Capriglia Irpina, Forino, Contrada, Cesinali, S.Lucia di Serino, S.Michele di Serino, S.Stefano del Sole, Montefredane, Grottolella, Aiello del Sabato, Sorbo Serpico, Atripalda, Manocalzati, Pratola Serra, Candida, S.Potito Ultra, Parolise e Salza Irpina.

   Il Greco di Tufo (DOCG 2003), si ottiene dalle uve dell'omonimo vitigno. E' un vino secco di colore giallo paglierino, dall'odore intenso e gradevole in cui si esaltano gli aromi di pesca e mandorla; adatto per accompagnare pesce e crostacei. Viene prodotto in una area ristretta di otto comuni: Tufo, Prata Principato Ultra, Altavilla Irpina, Chianche, Petruro Irpino, Torrioni, Montefusco e Santa Paolina.

   L'Irpinia è anche una terra generosa, che dona a noi comuni mortali, formaggi e salumi raffinati. La soppressata è il tipico salume irpino prodotto quasi in tutto il territorio, sia dalle varie macellerie seminate ovunque e sia dai contadini, seguendo le ricette tramandate di padre in figlio.

Venite a gustare l'Irpinia!


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?