09.12.2003 | Vino e dintorni

Da Morganti Editori un libro dedicato al vino Amarone

Esce in libreria un volume interamente dedicato al vino Amarone. La Morganti editori ne pubblica un profilo completo, grazie a Paolo Morganti e Sandro Sangiorgi. I due autori si recano in Valpolicella con i rispettivi bagagli culturali e ne percorrono le terre per raccontare l'Amarone, l'allevamento dei vigneti, la tecnica dell'appassimento delle uve e i segreti di cantina...

Ma alla fine del viaggio i due autori scoprono che questo vino dal colore rosso rubino, dai riflessi ambrati e dall'inteso profumo, nasconde un'altra natura; quella che lo fa essere qualcosa di più di un buon prodotto e di un fenomeno culturale: alla fine del lungo viaggio, tra ville, corti, pievi, silenziosi borghi e cantine di questi luoghi del Veronese, concludono che il vino, da sempre elemento conviviale per eccellenza sa essere il testimone del carattere della gente che lo vinifica.

Il vino quindi come segno antropologico: gustandone il carattere complesso e decifrandone il retrogusto, per traslato si comprende queste genti, altrettanto suggestive. Vengono alfine presentate 68 cantine e le splendide preparazioni a base di Amarone dello chef Giancarlo Perbellini.

Titolo L' Amarone
Autore Morganti Paolo; Sangiorgi Sandro
Prezzo
 
€ 24,00
Dati 352 p., ill.
Anno 2003
Editore Morganti
Collana Il teatro dei sapori

Ordina da IBS Italia
 

 

Di recente la Morganti editori ha anche dato alle stampe una nuova monografia dedicata agli importanti vini italiani. Guelfo Magrini è l'autore del libro in cui, scrivendo del Brunello di Montalcino, redige la cronaca del rapporto dialettico che esiste tra le genti ilcinesi e la terra che le ospita.

Prendendo ad alibi il resoconto delle tecniche di vinificazione succedutesi nel corso dei secoli, la descrizione dello spettro organolettico di questo vino rosso, e la testimonianza di 32 delle cantine più rappresentative, Magrini si sofferma sul patrimonio artistico, sul folklore, sui prodotti tipici e sugli usi in cucina, segni della cultura di Montalcino, uno dei luoghi più frequentati dal turismo, nazionale e internazionale.

Titolo Il Brunello di Montalcino
Autore Magrini Guelfo
Prezzo € 23,00
Dati 288 p., ill.
Anno 2003
Editore Morganti
Collana Il teatro dei sapori

Ordina da IBS Italia


UN EDITORE DAL "BUON GUSTO"

La Morganti editori ha sede a Sona, ad una decina di chilometri da Verona. Il piano editoriale è stato deciso allo scopo di editare libri in cui si scrive di enogastronomia, di cucina tipica e regionale, di prodotti agroalimentari tutelati, di itinerari turistici e di tutto ciò che appartiene al patrimonio artistico.

Ogni decisione presa in merito ad un libro poggia sulla premessa che "anche l'enogastronomia è cultura, soprattutto se per cultura s'intende quel risultato che sta nella capacità dell'uomo di dar senso alle cose. In tale contesto, nel corredo dei significati che l'uomo attribuisce al suo lavoro, si trovano anche quelli con i quali giustifica la fatica nel vigneto e in cantina, l'estro in cucina, l'impegno e la creatività che applica nel costruire chiese, palazzi, pitture ed affreschi".

Per i tipi della Morganti editori entrano nelle librerie italiane e straniere (statunitensi, canadesi, inglesi, svizzere, tedesche…) libri di grande cura grafica, editati in diverse versioni di lingua. Tra questi, alcuni titoli, quelli che meglio esprimono la qualità del lavoro di questa casa editrice:
'l'Amarone', 'il Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene', 'il Soave', 'il Lugana', 'il Bianco di Custoza', 'il Bardolino'; 'il Brunello di Montalcino', e le prossime novità che sono 'il Chianti Classico', 'Lagrein e Santa Maddalena, vini di Bolzano' ed altri titoli ancora.

Apprendiamo infine con grande piacere la notizia che la Morganti sta lavorando ad una collana di narrativa, che vedrà pubblicati racconti e romanzi in cui il vino o il cibo faranno da trama ed ordito alle storie raccontate.

Ulteriori Informazioni:
[email protected]
(tel. 045 6081114)

Invia un commento:

px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?