26.10.2017 | Eventi Inserisci una news

L’ITALIA DEL GUSTO A MILANO GOLOSA 2017 - FOCUS 1: VINI E BIRRE

Invia un commento

Milano Golosa, la manifestazione enogastronomica di nicchia ideata e curata da Davide Paolini col suo marchio “Il Gastronauta” (realtà volta alla promozione del cibo di qualità), è giunta quest’anno alla sesta edizione e ha riscosso molto successo, grazie ai circa 200 espositori presenti e agli innumerevoli eventi e showcooking in programma.

L'Italia del Gusto, con il prezioso contributo della sua unità d'informazione milanese, ha partecipato per 2 giorni alla rassegna enogastronomica, scoprendo realtà davvero interessanti.

Per la parte beverage, sono stati degustati alcuni vini e alcune birre artigianali di pregevole fattura, oltre ad aver presenziato allo speciale evento dedicato ai vini eroici di montagna di Les Cretes, cantina della Val d'Aosta. Questa speciale degustazione è stata condotta personalmente dal titolare di Les Cretes, Costantino Charrère, che ha proposto nei calici prima il bianco autoctono aostano Petit Arvine, poi il Torrette Superiore Vda Doc (rosso rubino con 70% di uve Petit Rouge e 30% di Cornalin, Fumin e Mayolet), poi un Nebbiolo montano molto interessante, ed infine il Fumin Vda Doc (autoctono 100% Fumin), tutti rappresentativi di un territorio dove la viticoltura è per l'appunto eroica.

Tra gli espositori presenti invece, l'Italia del Gusto ha apprezzato i Prosecchi Brut e Sur Lie di Bastia Rebuli di Valdobbiadene e sia quelli che i rossi della Tenuta Baron di Fonte, vicino ai Colli Asolani nel Trevigiano, poi i Lambruschi biologici e la Malvasia aromatica della Tenuta Venturini e Baldini di Roncolo di Quattro Castella (Reggio Emilia), davvero notevoli, i longevi e strutturati Aglianici del Vulture della Cantina di Venosa (Potenza), il Primitivo Igp della Cantina Terrasolata di Trani (Bt) e i grandi Piemontesi come Dolcetto e Barbera della Cascina Ghercina di Novello (Cn), che dal 1998 ha pure la Tenuta Arnulfo-Costa di Bussia, storica azienda nel cuore del Barolo, che infatti è stato degustato nella versione Riserva 2014, assieme al Langhe Nebbiolo 2014.

Per quanto riguarda le birre artigianali, sono state assaggiate l'American Pale Ale di Matà, birrificio pugliese, quelle stile Belgian Ale di Gloria Mundi, birrificio Marchigiano sito a Serrungarina (Pesaro Urbino), la Apa Bruma del birrificio La Ru di Cornuda (Treviso) e l'ambrata Sanavalle del birrificio Follina, dell'omonimo paese delle Prealpi Trevigiane.

L'Italia del Gusto ha fatto un lavoro certosino nella scelta di tutte queste cantine e birrifici a Milano Golosa: tale scelta si è rivelata vincente vista la qualità dei vini e delle birre degustate!


Invia un commento:

px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?