13.01.2012 | Prodotti Tipici Inserisci una news

Salsiccia, soppressata, capocollo e pancetta di Calabria a D.O.P. protagonisti nei ristoranti del Buon Ricordo

Invia un commento

Dal 20 al 31 gennaio

Salsiccia, Soppressata, Capocollo e Pancetta di Calabria: questi pregiati prodotti a D.O.P., vanto della Calabria, saranno protagonisti, dal 20 al 31 gennaio, di un ciclo di serate nei ristoranti del Buon Ricordo di quattro regioni italiane, ovvero Lombardia, Lazio, Piemonte e Calabria. "Fieri, tipici e genuini", recita il claim con cui il Consorzio di tutela dei salumi di Calabria a D.O.P li presenta. Ed è proprio dalla collaborazione fra Consorzio e URBR che è nata l'idea di far meglio conoscere ai gourmet la prelibatezza di questi straordinari salumi calabri, presentandoli in 11 serate non solo come eccellenti antipasto, ma anche come ingrediente di raffinate pietanze. Con i prodotti forniti dalle aziende calabresi, gli chef dei ristoranti del Buon Ricordo prepareranno quindi piatti inediti, omaggio alla grande tradizione gastronomica calabra.

Come consuetudine del Buon Ricordo, l'evento sarà suggellato dalla realizzazione di un piatto in ceramica che sarà donato ai partecipanti alle cene, come "buon ricordo" della serata e della piacevole esperienza gastronomica. Realizzato a mano dai ceramisti di Vietri sul Mare, rappresenta a colori vivaci e col tratto naif che li contraddistingue i pregiati salumi e lo stivale, su cui è evidenziata in rosso la Calabria.

Undici le cene in programma, in altrettanti ristoranti: Delle Antiche Contrade di Cuneo, I 5 Campanili di Busto Arsizio (VA), Jim di Grosio (SO), La Rimessa di Mariano Comense (CO), Masuelli San Marco di Milano, L'Uliveto di Sale Marasino (BS), Il Focarile di Aprilia (LT), Bassetto di Ferentino (FR), Checchino dal 1887 di Roma, oltre che nei due ristoranti calabresi del Buon Ricordo, ovvero Sabbia D'Oro di Belvedere Marittimo (CS) e Barbieri di Altomonte (CS). Proprio al Ristorante dell'Hotel Barbieri si terrà il 27 gennaio la serata di gala della manifestazione, alla presenza del Presidente dell'Unione Ristoranti Buon Ricordo Ovidio Mugnai, dei vertici del Consorzio, di ospiti e autorità.

Le date delle serate sono pubblicate sul sito www.buonricordo.com. Per prenotazioni, rivolgersi direttamente ai ristoranti.

LA CALABRIA ED I SUOI SALUMI

Nonostante le prime testimonianze sulla lavorazione delle carni suine in Calabria risalgano al 1600, le origini della produzione di salumi in tale regione derivano, con tutta probabilità, dall'epoca Magno Greca. La Calabria è­una delle poche regioni dove la cultura del maiale è ancora profondamente radicata. Carica di valenze rituali d'arcaica origine, sopravvive nel tempo e si rinnova perché soddisfa sia i bisogni materiali, che quelli immateriali legati alla condivisione e alla socializzazione. Ricerche condotte di recente hanno messo in evidenza che la qualità nutrizionale dei salumi dipende dal fattore genetico dei suini, dal loro tipo di alimentazione, dalla macellazione e dal processo di lavorazione delle carni oltreché dalla loro stagionatura. La lavorazione tradizionale degli insaccati calabresi comprende l'uso di pepe nero o peperoncino, ingrediente caratterizzante l'agroalimentare calabrese, che, grazie alla vitamina C, ne ostacola i processi di ossidazione. Inoltre, la lunga stagionatura, al riparo da sbalzi termici, consente di ottenere un prodotto in cui i grassi saturi si trasformano nelle pro-vitamine F, A, E, e B. Le tecniche tradizionali di allevamento e la peculiare alimentazione dei maiali, sono elementi fondamentali per la produzione di una materia prima di eccellente qualità. Nell'economia delle zone rurali calabresi, il maiale ha avuto un'importanza rilevante perché ha consentito di superare momenti difficili legati alla scarsità di cibo. Oggi la filiera è elemento significativo del PIL agricolo regionale. La norcineria calabrese di qualità ha saputo usare in modo disinvolto l'ingegno e la fantasia per valorizzare al meglio, nel solco della tradizione, le risorse disponibili e dare risposte concrete al soddisfacimento dei bisogni più complessi. La sua presenza è garanzia di successo di ogni manifestazione, italiana ed estera.­

Per informazioni

Unione Ristoranti del Buon Ricordo

C.so Italia 10, 20122 Milano, tel. 02 80582278, www.buonricordo.com - [email protected]

Consorzio di Tutela dei Salumi di Calabria a D.O.P.

Via Roberta Lanzino 33, Cosenza, Tel. e Fax +39.0984.31777

[email protected] - www.consorziosalumidicalabriadop.it


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?