15.05.2009 | Vino e dintorni Inserisci una news

Il futurismo a “Cantine aperte”

Dove: Toscana
Invia un commento

Alla fattoria il Casato Prime Donne a Montalcino l’etichetta disegnata dal pittori Alessandro Grazi e una mostra d’arte

Montalcino (Si) 30 aprile 2009. Donatella Cinelli Colombini ha deciso di partecipare alle celebrazioni del centenario del Futurismo dedicandogli la giornata di Cantine aperte nelle sue aziende del Casato Prime Donne a Montalcino e della Fattoria del Colle a Trequanda. Chi arriverà al Casato domenica 31maggio potrà comprare il Brunello di Montalcino futurista con l\'etichetta disegnata dal pittore Alessandro Grazi. Alessandro ha dipinto il Palio del 2 luglio 2007 e, da senese puro sangue, ha voluto celebrare un episodio avvenuto proprio a Siena all\'Enoteca Italiana nel 1935 durante la \"Mostra nazionale di vini tipici\". Era stato organizzato un concorso di \"Poesia bacchica amorosa e guerriera\" con una giuria presieduta da Filippo Tommaso Marinetti. Il vincitore fu Lorenzo Viani con la poesia \"Sarabanda del vino\".
Mario Verdone, grande storico del futurismo e testimone diretto dell\'episodio, racconta che dopo la proclamazione del vincitore ci fu un ricco banchetto durante il quale Marinetti levò il calice gridando << Il Brunello è benzina>>. L\'episodio ha ispirato a Alessandro Grazi un\'etichetta bellissima e scherzosamente trasgressiva. Il mito futurista della velocità trasforma l\'etichetta in un drappo che si attorciglia sulla bottiglia. I colori sono vivacissimi e il nome del vino \"Brun brun Brunello\" è un chiaro riferimento alla frase di Marinetti << Il Brunello è benzina>> e al rumore del motore mosso dal carburante Brunello.
Il giorno di Cantine aperte, fra le botti di Brunello ci sarà inoltre una mostra di opere d\'arte d\'ispirazione futurista eseguite dai docenti e dagli allievi dell\'Istituto d\'Arte Duccio di Buoninsegna di Siena mentre nella sala da degustazione saranno offerti 6 vini in assaggio.
Alla Fattoria del Colle di Trequanda, nel Sud del Chianti, il futurismo verrà servito in tavola con un piatto ideato dallo chef Antonio Corsano. Dalla cantina della fattoria, aperta per visite e degustazioni tutto il giorno, partiranno safari in fuoristrada a caccia d\'arte e di panorami. I safari \"in chiave toscana\" sono l\'ultima novità della Fattoria del Colle, avvengono tutto l\'anno, e offrono emozioni forti e piacevolissime sorprese agli amanti del paesaggio e della fotografia.

 

Per maggiori informazioni
Casato Prime Donne Montalcino SI
Fattoria del Colle Trequanda SI
0577662108 Alessia Bianchi
[email protected]

Ufficio stampa
Marzia Morganti Tempestini
Tel 3356130800
[email protected]

 


Tag: brunello, montalcino, cantine, aperte, futurismo


Invia un commento:

px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?