14.11.2017 | Vino e dintorni Inserisci una news

Merano WineFestival premia Andrea Terraneo

Invia un commento

Al WineFestival meranese il Presidente di Vinarius riceve il premio Michele D'Innella per l'impegno svolto nella diffusione della cultura del vino italiano

In occasione della presentazione della Guida Vinibuoni d'Italia nell'ambito del Merano WineFestival, Mario Busso, curatore nazionale della guida, in collaborazione con il Consorzio Prosecco Doc, ha assegnato ad Andrea Terraneo il "Premio Michele d'Innella", attribuito ogni anno a personaggi che nel panorama enologico italiano hanno contribuito alla diffusione della cultura del vino attraverso l'impegno giornalistico o la divulgazione al consumatore, valorizzando non solo l'etichetta ma il territorio stesso da cui nascono i vini.

 

Dal palco del Teatro Puccini, Vinibuoni d'Italia ha premiato Andrea Terraneo per aver reso fondamentale il ruolo di Vinarius nella formazione dell'enotecario e dei suoi collaboratori, per porre in essere "tutta una serie di attività che vanno dall'organizzazione di viaggi studio a stage di conoscenza e approfondimento nei vari luoghi di produzione, partecipando attivamente a convegni, mostre, fiere, manifestazioni di vario genere" e per aver reso - grazie alla collaborazione con oltre trenta Consorzi vitivinicoli italiani – le "Enoteche Vinarius un luogo imprescindibile della diffusione della cultura del vino italiano".

 

Luciano Pavesio


Tag: Merano, WineFestival, vinibuoni, Puccini, Terraneo, Innella, Vinarius


Invia un commento:

px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?