11.04.2012 | Eventi Inserisci una news

Dal 13 al 15 aprile il prestigioso Royal Wine Festival di Courmayeur

Invia un commento

Location di grande prestigio per il Royal Wine Festival dei vini della Valle d’Aosta, in programma dal 13 al 15 aprile 2012, dalle ore 10 alle 18, all’interno dell’esclusivo Grand Hotel Royal & Golf di Courmayeur

Location di grande prestigio per il Royal Wine Festival dei vini della Valle d'Aosta, in programma dal 13 al 15 aprile 2012, dalle ore 10 alle 18, all'interno dell'esclusivo Grand Hotel Royal & Golf di Courmayeur.

La suggestiva sala del lounge bar dello storico albergo ospiterà infatti 27 realtà vinicole della regione, offrendo la possibilità di conoscere più da vicino non solo il panorama enologico valdostano, ma soprattutto di incontrare e conoscere personalmente i "vignerons", veri e propri eroi della vite, quotidianamente impegnati a lavorare in condizioni spesso estreme. I loro vini trasmettono messaggi legati al loro carattere, alla passione che li anima e che gli permette di domare le asperità di questo affascinante territorio, vigneti che paiono aggrappati alla montagna grazie a sapienti e minuziose opere di fine architettura, terrazzamenti sorretti e contornati dai tradizionali muretti a secco in pietra.

I visitatori del Royal Wine Festival potranno intraprendere un vero e proprio percorso degustativo tra le varie zone vinicole valdostane, lasciandosi trasportare dall'immaginazione nel percorrere la Route des Vins tra le vigne e le Cantine della Valle d'Aosta, abbinando i vini ai gustosi prodotti gastronomici locali.

 

Ecco la lista delle aziende valdostane che parteciperanno all'evento:

1. Brunet Piero
2. Cave du Vin Blanc Morgex e de la Salle
3. Chateau Feuillet
4. Colegato Carlo
5. Cooperative de L'Enfer
6. Clos Blanc
7. Di Francesco Nicola
8. Diego Curtaz
9. Feudo San Maurizio
10. Gerbelle Didier
11. Institut Agricole Regional
12. La Kiuva
13. La Vrille
14. Les Granges
15. La Sourse
16. Le Triolet
17. Maison Agricole D&D
18. Maison Anselmet
19. Maison Vigneronne Grosjean
20. Moriondo Giulio
21. Noussan Franco
22. Ottin Elio
23. Pavese Ermes
24. Praz Constantin
25. Quinson Pierre Philippe
26. Teppex Manuel
27. Priod Fabrizio

 

Negli stessi orari della kermesse di vini valdostani, il ristorante gastronomico Petit Royal proporrà per i palati più esigenti un'imperdibile degustazione di prestigiosi vini francesi.

Protagoniste la regione di Bordeaux, che sarà validamente rappresentata da Lafite (2007), Petrus (2006), Margaux (2006), Latour (2007), Cheval Blanc (2002), Yquem (1994) e Leoville Las Cases (2005), insieme alla "cugina" Borgogna, presente con i rossi Clos De Vouget (2007), Clos De Tart (2007), Clos De Lambrays (2008), Richebourg (2008) e Grands Echezeaux (2007) e con i bianchi Corton Charlemagne (2007) e Batard-Montrachet (2005).

 

In concomitanza con il Royal Wine Festival si svolgerà il Concorso Miglior Sommelier della Valle d'Aosta, Piemonte, e Liguria, organizzato dalla FISAR (Federazione Italiana Sommelier Albergatori e Ristoratori) per sabato 14 aprile a partire dalle ore 10. Obiettivo del concorso, oltre a valorizzare la figura del sommelier dal punto di vista delle capacità professionali del servizio, sarà di analizzare le sue conoscenze del cibo e del vino nei differenti aspetti culturali che riguardano le forti relazioni con il territorio, la produzione e la trasformazione alimentare, il controllo della filiera produttiva e la certificazione di qualità, ma anche la storia e la cultura dell'alimentazione e della ristorazione, la convivialità e la comunicazione.

 

Di notevole interesse anche gli altri eventi di contorno, in particolare l'incontro dal tema "Storia e parentele genetiche dei vitigni valdostani", in programma domenica alle ore 11 nella Sala Conferenze del Grand Hotel Royal & Golf, con il bioenologo Giulio Moriondo, titolare dell'azienda ViniRari, che da oltre vent'anni si dedica alla riscoperta, coltivazione nei suoi microscopici vigneti e vinificazione di vitigni valdostani ritenuti estinti, come il Blanc Comun, il Petit Rouge a bacca bianca e il Neret de Saint Vincent, esperienze ampiamente illustrate e descritte nel suo libro "Vina Excellentia" (Tipografia Duc, 125 pagine, 2008).

Per tutta la durata della manifestazione si potranno assaporare a cena nel caratteristico scenario del Petit Royal i menù ad hoc studiati dallo chef Patrick Sabato Pennino, oppure dedicarsi al relax e ai trattamenti benessere proposti dal Grand Hotel Royal e Golf, fra cui la Wine Therapy, trattamenti enoterapici basati sui principi attivi dell'uva e del vino, in grado, grazie alle loro straordinarie proprietà̀ antiossidanti, di portare effetti benefici sulla pelle, la circolazione, le forme di stress e l'invecchiamento cutaneo.

 

Per informazioni e prenotazioni:

Grand Hotel Royal & Golf
Via Roma 87, 11013 Courmayeur (AO)
Tel. 0165/831611
Email info@hotelroyalegolf.com

Prezzi
Ingresso per una giornata con degustazione dei vini delle Cantine della Valle d'Aosta, calice, tracolla e catalogo espositori € 25,00
Special Card (ingresso per 3 giornate) € 50,00

Degustazione vini Bordolesi € 350,00
Degustazione vini Borgognotti € 100,00

 

Pagamento al momento della prenotazione tramite
- Carta di Credito
- Bonifico Bancario
BANCA POPOLARE DI NOVARA SPA Filiale di Courmayeur (Ao)
IBAN: IT 90 P 05608 31560 000000020258
BIC: NVRBIT21144

 

Silvana Albanese

Luciano Pavesio


Tag: festival, wine, BORGOGNA, golf, valle aosta, fisar, bordeaux, royal, Coumayeur, Route, Vins, Patrick, Sabato Pennino, Moriondo, Excellentia


Invia un commento:

px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?