Cantine Falciglia

Logo azienda
  • Tursi (Matera)
  • Basilicata
  • contrada campofreddo 5
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 1970
  • Superficie vitata: 1.30 ha
  • Bottiglie prodotte: 12000
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: Internazionale
  • Export: Africa, Altri paesi europei, America centrale e meridionale, America settentrionale, Asia centrale, Asia orientale, Medio oriente
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: N/A
  • Visite in azienda: N/A
  • Lingue parlate: N/A
Azienda vinicola Falciglia
Origini e storia

Da millenni, in quell’area geografica che gli storici riportano nelle loro antiche e preziose testimonianze con il nome di “Enotria”, la trasformazione del frutto della vite in vino, era già una pratica conosciuta e molto diffusa (il termine stesso di “Enotria” secondo taluni studiosi, significa proprio “terra dove si coltivava la vite e si produce il vino”).

Gli Enotri, dunque, intorno al XI° secolo a.C., già prima della colonizzazione greca delle coste joniche, e del loro immediato entroterra, portarono con essi, in queste regioni, l’antichissima cultura del vino (già seimila anni fa, i Sumeri simboleggiavano con una foglia di vite l’esistenza umana e, sui bassorilievi assiri con scene di banchetto, sono rappresentati schiavi che attingono il vino da grandi crateri da offrire ai commensali).

Ma in quei luoghi, e spiccatamente in quell’area lucana a ridosso dell’antica Heraclea (importante polis di quella che fu la “Magna Gracia”) che a sud, digrada dolcemente verso le coste joniche della vicina Calabria, grazie alla sua geo-morfologia, alla particolare composizione del terreno, al clima favorevole, alla presenza di acque limpide e pure, in un territorio fatto di terrazzamenti dove le dolci brezze marine ancora oggi risalgono e propagano nell’aria gli effluvi odorosi delle essenze mediterranee del mirto, del ginepro, del corbezzolo, del pruno selvatico, del rosmarino etc., - gli Enotri scoprirono che i loro vitigni, come quelli autoctoni, trovarono le condizioni ideali e, da qui, la vinificazione del prezioso frutto, pratica che si specializzò nei secoli, fino ad assurgere da semplice bevanda che “rallegra il cuore del mortale” (come riportato nella Bibbia –cfr. Salmi), ad un ruolo sempre più carico di simbolismi e di significati mistici.

In seguito, il più conosciuto mito delle “baccanti”, fanciulle adorne di invitanti grappoli d’uva, che celebravano con balli e canti Dionisio dio greco del vino, testimoniò ancora, la straordinaria importanza che veniva data alla vite e ad al vino dalle popolazioni via via insediatesi in quei luoghi, rappresentando quel dolce nettare, quasi il punto di incontro tra gli uomini e gli dei stessi.

Così, forse, anche per un’inconsapevole eredità genetica, tramandata nei secoli, proprio su uno di quei pianori, a Tursi in provincia di Matera, a circa 220 m. s.l.m., Antonio Falciglia ha riscoperto ed esaltato con il suo lavoro, il suo indomito impegno, la sua ricerca, la vocazione vitivinicola di una terra ancora incontaminata e munifica, fondando intorno agli anni settanta del secolo scorso, la sua fiorente azienda.

E Don Antonio Falciglia, ha vinto la sua sfida, tanti e prestigiosi sono stati i riconoscimenti che i suoi vini hanno ottenuto negli anni.

Oggi, dopo la prematura scomparsa del padre, con la stessa passione, lo stesso amore per la terra, custode della preziosa esperienza acquisita, Mariangela Falciglia, produce ancora quei vini, dagli stessi vitigni, da quelle stesse zolle di terra, continuando a distinguersi e farsi apprezzare per una produzione vinicola di nicchia, che pur nella innovazione dinamica e moderna della sua veste commerciale, sempre attenta alle tendenze ad al gusti del mercato, non tradisce la qualità che si mantiene inalterata nel tempo.

L’Azienda vinicola Falciglia si trova in: Contrada Campofreddo – 75028 Tursi (Matera)
Basilicata, Italia.

Superficie coltivata a Vite: ha 1,30

La sua produzione: Primitivo

Anno: 2011

Bottiglie da 0,75lt: 10.400

Bottigle da 0,375lt: 1.300

Contatti: [email protected]

Web: www.falciglia.it
px
Vetrina attiva dal 15/10/2012, 7330 pagine viste, 197 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?