Cascina Gilli

Logo azienda
  • Castelnuovo Don Bosco (Asti)
  • Piemonte
  • via Nevissano, 36
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 1985
  • Superficie vitata: 20.00 ha
  • Bottiglie prodotte: 130000
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: N/A
  • Export: Unione Europea
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: Chiara Martinotti
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Inglese
Visitando le colline del basso Monferrato, dove il terreno è prevalentemente di color rosso tufo, si rimane stupiti quando, salendo da Castelnuovo ad Albugnano , ci si ritrova su due alte colline di terre bianche, completamente coltivate a vigneto. La terra di queste colline, da sempre ha prodotto vini ricchi di corpo e di profumi e la viticoltura di questa zona si è oggi specializzata nella coltivazione della Malvasia, della Freisa, della Bonarda e della Barbera.
Su queste colline è sita la Cascina Gilli che comprende un edificio storico del '700, le cui cantine erano già anticamente adibite a locali di vinificazione, e oltre 20 ettari di vigneto circostante.
La conduzione diretta di questi vigneti ci permette di ridurre le rese per ettaro per ottenere uve ben mature, sane, ricche di grado, indispensabili per produrre vini di grande qualità. Ci premiano, delle nostre fatiche e del nostro impegno, la stima di chi è gia nostro cliente ed il fatto che molte delle più qualificate pubblicazioni del settore considerano la nostra Malvasia uno dei più interessanti vini da dessert. Inoltre per gli altri vini che produciamo: Freisa, Barbera, Bonarda, Rafe' i giudizi sono sempre stati lusinghieri e ciò con riferimento all' intera nostra produzione e non a piccole partite selezionate.
px
Vetrina attiva dal 04/06/2011, 2634 pagine viste, 200 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?