TERRE DI NOTO

Logo azienda
  • Noto (Siracusa)
  • Sicilia
  • C.da Burgio Coste Fredde SP 22 Pachino-Ispica Km 6,5
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 1989
  • Superficie vitata: 35.00 ha
  • Bottiglie prodotte: 40000
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: Nazionale
  • Export: Unione Europea
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: Luigi Frontirrè
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Inglese, Italiano, Tedesco
L'azienda "Terre di Noto" si estende su circa 35 ettari in un territorio, quello netino a ridosso della città di Pachino, che vanta il privilegio di ospitare due preziosi vitigni: il Nero d'Avola e il Moscato di Noto, tutelati dai Disciplinari di produzione delle D.O.P. Noto ed Eloro. Nasce nel 1989 e realizza un percorso che coniuga la ricca storia del territorio con la modernità tecnica nella cura dei vigneti e nella produzione dei vini. Assieme ai due vitigni rappresentativi del territorio ospita una piccola perla, poco più di un ettaro e mezzo di "Albanello" vitigno storico coltivato in provincia di Siracusa, attualmente ridotto a pochissimi esemplari, talvolta presenti anche nei vigneti ragusani. Inoltre arricchisce e varia la produzione con alcuni fra i più importanti vitigni internazionali: Chardonnay, Sirah, Merlot, Cabernet, Petit Verdot. Attività minore ma non meno importante è la produzione di una piccola quantità di olio extra vergine di oliva di grande qualità, ottenuto dalla molitura a freddo di olive provenienti dalle seguenti cultivar: Nocellara messinese, Biancolilla, Verdese, raccolte esclusivamente sugli alberi quando ancora verdi.
px
Vetrina attiva dal 04/08/2015, 3126 pagine viste, 189 click al sito

»News dalla Cantina

CALICI DI STELLE 7 AGOSTO TERRE DI NOTO 04.08.2015 07/08/2015 Serata di degustazione di Pizze & Vini Nel finale di serata dolci della tradizione siciliana accom [...]

px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?