Argentiera

Logo azienda
  • Castagneto Carducci (Livorno)
  • Toscana
  • Via Aurelia 412/A Località I Pianali
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: 1999
  • Superficie vitata: 75.00 ha
  • Bottiglie prodotte: 450000
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: Internazionale
  • Export: Altri paesi europei, America settentrionale, Asia orientale, Oceania e altri territori, Unione Europea
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: Isabelle Benedetti
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Francese, Inglese, Italiano, Tedesco
Tenuta Argentiera è un’azienda vinicola situata all’interno della Doc Bolgheri, una delle più prestigiose e rinomate d’Italia. Il nome Argentiera vuole essere un omaggio al retaggio etrusco di questo territorio, dove un tempo erano presenti numerosi insediamenti argentiferi. La storia della tenuta inizia invece nel medioevo con la famiglia dei Gherardesca che dominarono a Donoratico sino al XVI secolo, quando l’area corrispondente alla Tenuta passò alla famiglia fiorentina dei Serristori che restarono proprietari fino al 1970. Dopo una serie di passaggi intermedi, la tenuta, composta di un’area di quasi 600 ha, è stata rilevata nel 1999 dai fratelli Marcello e Corrado Fratini. Coadiuvati nella fase realizzativa del progetto dall’esperta consulenza dell’amico Piero Antinori, i Fratelli Fratini hanno creato nel giro di pochi anni una delle aziende vinicole più belle dell’intero territorio e quinta in termini di produzione per quello che riguarda i vini Doc Bolgheri.
La tenuta è situata all’estremità sud della Doc Bolgheri e presenta forse, tra tutte le altre aziende, le caratteristiche più peculiari in quanto non solo è l’azienda più vicina al mare, ma anche quella con la massima altitudine, a circa 200 m sul Mare Tirreno, proprio dirimpetto all’Elba e all’Arcipelago Toscano.
L’azienda ha 75 ha vitati, disposti in diverse zone attorno alla tenuta per venire incontro alle necessità di ogni varietà. Il fiore all’occhiello dell’azienda è la cantina, progettata per integrarsi al meglio nel suggestivo contesto paesaggistico da un lato e per venire incontro dall’altro alle più moderne esigenze enologiche. Lo stile architettonico si rifà alle fortificazioni storiche della costa toscana, dotate di mura inclinate e spesse, ideali per garantire la necessaria termoregolazione delle aree di vinificazione e affinamento. A incorniciare la cantina e i vigneti è la lussureggiante macchia mediterranea con i suoi boschi di pini marittimi e lecci, che caratterizzano il paesaggio di Argentiera.
Tutti i vini sono espressioni differenti del terroir mediterraneo di Argentiera e lo rappresentano con uno stile che ricerca la finezza più che l’opulenza, indirizzato dalla direzione esperta di Federico Zileri e dalla consulenza enologica del noto Stephan Derenoncourt, già dietro alle fortune di diversi Château bordolesi e di alcune importanti aziende della Napa Valley, tra cui quella del grande regista Francis Ford Coppola.
px
Vetrina attiva dal 15/06/2009, 12524 pagine viste, 256 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?