Salumificio Ferrero Guido

Logo azienda
  • Cocconato (Asti)
  • Piemonte
  • Via Vittorio Veneto, 5
Foto profilo Il Salumificio Ferrero nasce a Cocconato nel 1978 a seguito dell’attività di salumeria iniziata nel 1949 da Guido, il quale intraprende in giovane età il mestiere di salumaio, dedicandosi con passione e maestria, fino ad arrivare ad una produzione di eccellenza di tutti i prodotti norcini: dal salame crudo al cotechino, cacciatori e salami cotti, prosciutto cotto di coscia e spalla, ecc.Partecipa in seguito all’attività il figlio Giovanni che nel 1991 ha l’intuito di inserire con i vari insaccati il prosciutto crudo del Piemonte ora prosciutto crudo di Cocconato.
Tale prodotto ha una tradizione antica anche nelle nostre zone ed è stata recuperata con successo grazie anche al microclima del paese situato a 491 metri s.l.m. idoneo quindi alla stagionatura, e all’eccellente materia prima proveniente dagli allevamenti suini della zona.L’attività continua con il nipote del fondatore, Guido, anche lui dimostratosi appassionato al lavoro di famiglia. Sua recente invenzione sono i cosiddetti “bricchetti”, ossia l’impasto del salame crudo insaccato nel budello di capra a forma di sigaro che sia per il sapore che per la forma sono diventati il prodotto più richiesto del momento.Grazie alla dedizione, alla lavorazione artigianale, alla materia prima e al clima, il Salumificio Ferrero ha ottenuto un prodotto naturale che per la conservazione necessita soltanto di sale e spezie varie.L’azienda segue la filiera controllata e completa eccetto l’allevamento, anche se i suini provengono totalmente da allevamenti piemontesi limitrofi alla sede dell’azienda. All’interno della stessa, avviene dunque, la fase di macellazione, sezionamento, lavorazione dei capi e la successiva trasformazione nel prodotto finito.
px
Vetrina attiva dal 04/01/2012, 6381 pagine viste, 73 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?