Oleificio Cericola

Logo azienda
  • Foggia (Foggia)
  • Puglia
  • Borgo Incoronata
Foto profilo Le radici dell’oleificio Cericola Emilia affondano nel 1998 in Puglia, terra sovrana per la coltivazione dell’olivo, dove la tradizione agricola si respira nell’aria, dove il sole e la terra hanno permesso all’ulivo di trovare il proprio habitat naturale, nasce il nostro olio.
Nel basso tavoliere delle Puglie, le piante ricevono dalla nostra famiglia tutte le attenzioni necessarie affinché la qualità ci permetta di conquistare sempre più la fiducia di palati amanti dell’ottimo sapore del nostro prodotto.
E’ coniugando tradizione ed innovazione che cerchiamo di esaltare sempre più la gradevolezza e l’aroma degli oli che vi proponiamo. Continua è infatti all’interno della nostra azienda la ricerca tecnologica che contribuisce a determinare i salti di qualità nell’olivicoltura.
Extravergine, Dop, Bio, Denocciolato ed aromatizzati sono i nostri oli. Un giusto salto tra diverse varietà per percorrere insieme un itinerario fra sapori, aromi e profumi della nostra terra.
La produzione dei nostri oli pregiati è controllata da tecnici con esperienza trentennale nel settore oleario.
L’oleificio Cericola Emilia si distingue per essere stato il primo frantoio a livello industriale a produrre olio extravergine d’oliva denocciolato.
Di fatti nel 1999 è stata messa a punto e installata nell’impianto aziendale una macchina “denocciolatrice” in grado di estrarre il nocciolo al 100% dall’olivo ed ottenere così l’olio solo ed esclusivamente dalla polpa.
Da subito è stato apprezzato e considerato per le sue caratteristiche chimico-organolettiche superiori al convenzionale, ed inserito stabilmente nella produzione aziendale.
Infatti il frantoio insieme ad altri ha costituito un Consorzio per la tutela e la valorizzazione dell’olio extravergine d’oliva denocciolato della Capitanata.
Nel 2006 presso l’oleificio Cericola Emilia è stata brevettata, al fine di migliorare la qualità dell’olio, una nuova denocciolatrice (MOLIDEN-LEDA), così come descritta alla voce “produzione”.
La MOLIDEN-LEDA che sta per “Molitura denocciolata – Leone D’Angelo” effettua una parziale denocciolatura tale da consentire di perdere parte delle sostanze fenoliche ed enzimatiche indesiderate e di conservarne parte di esse necessarie per la stabilità successiva dell’olio stesso. Inoltre parte del nocciolo rimasto in pasta eviterà le perdite di resa in fase di estrazione.
L’oleificio Cericola Emilia collabora periodicamente con l’Università Agraria degli studi di Bari e Foggia per la ricerca e lo sviluppo del settore oleario al fine di migliorare sempre più la qualità dell’olio pugliese.
Durante la campagna olearia l’oleificio ospita gratuitamente le scuole di qualsiasi ordine per le visite guidate, infatti ai ragazzi viene illustrato tutto il percorso, raccolta e lavorazione delle olive, imbottigliamento e stoccaggio olio, da persone qualificate.
La visita si conclude con una calda bruschetta condita con olio prodotto nella stessa giornata.
px
Vetrina attiva dal 11/02/2014, 2107 pagine viste, 33 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?