10.10.2021 | Vino e dintorni Inserisci una news

I VENT'ANNI DEI VINI TOP HUNDRED

Invia un commento

Traguardo storico per il riconoscimento ideato da Paolo Massobrio e Marco Gatti

Compie vent'anni la selezione dei Top Hundred, il premio ideato da Paolo Massobrio e Marco Gatti che si conferma così uno degli appuntamenti più attesi nel mondo degli appassionati di vino.

A rendere unico questo riconoscimento, infatti, è il criterio di scelta che ha permesso di fotografare non solo le grandi etichette ma di dare risalto anche a tanti emergenti: 100 cantine l'anno, senza mai premiare quelle degli anni precedenti.

 

La selezione di quest'anno speciale, però, si è allungata fino a 140 e il motivo lo spiega uno dei due ideatori, Paolo Massobrio "Sono 100 più 20 che stanno a rappresentare gli anni della nostra iniziative e altri 20 che rappresentano i prossimi anni a venire".


È interessante anche vedere come si posizionano queste cantine.

Primeggia il Piemonte con 31 etichette premiate e si segnala anche la straordinaria affermazione dei nebbioli del nord (Ghemme, Gattinara, Valli Ossolane, ma anche Boca, Lessona, Sizzano e Bramaterra) che "sorpassano" le Langhe; quindi il successo del Gavi, bianco piemontese per eccellenza con tre referenze.

Si conferma ad alti livelli il Veneto con la novità dei vitigni Piwi e in questo caso sono due i "resistenti" premiati su 11 etichette totali.

L'altra grande sorpresa arriva dall'Emilia Romagna che con 14 etichette è la terza regione più premiata d'Italia, alle spalle di Piemonte e Toscana, quest'ultima con 23 etichette.

A trainare verso il podio l'affermazione dei Sangiovese di Romagna e Albana, dei Lambrusco e delle Doc finora considerati minori come Ravenna e Rubicone.

Continua poi l'affermazione della Calabria e, soprattutto, della Sardegna che si conferma la regione su cui scommettere guardando soprattutto ai grandi vini con una portata internazionale.

 

La selezione di quest'anno è stata annunciata in diretta Facebook, sulla pagina di Golosaria, da Paolo Massobrio e Marco Gatti con il direttore Giambattista Marchetto e il direttore editoriale Daniele Becchi, mentre sul sito www.ilgolosario.it è stata pubblicata la lista completa dei Top Hundred 2021 che saranno premiati ufficialmente domenica 7 novembre sul palco di Golosaria Milano, che torna in presenza a Mico Milano Convention Centre dal 6 all'8 novembre.

 

In questa occasione sarà anche presentato il libro L'Emozione del vino (Comunica Edizioni; 750 pagine; euro 30,00) con il racconto delle 2.000 cantine che si sono distinte in questi vent'anni, ma anche le indicazioni relative a ristoro, degustazioni, pernottamento e particolari attività che oggi contraddistinguono l'enoturismo.

 

Silvana Albanese

Luciano Pavesio


Tag: gatti, Massobrio, golosaria, Hundred


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?