29.01.2020 | Normative Inserisci una news

UNA DENOMINAZIONE NON PUO’ ESSERE INFANGATA DA POCHI DELINQUENTI

Invia un commento

L’ Indagine della Guardia di Finanza di Pavia e dei Carabinieri all’alba di quest’oggi ha portato all’arresto di cinque persone di nazionalità italiana che, in associazione fra loro, si sono rese responsabili di una complessa frode in commercio nel settore vinicolo, perpetrata dalla Cantina sociale di Canneto Pavese, nell’Oltrepò pavese.

L'operazione è iniziata la scorsa notte nel territorio dell'Oltrepò pavese e nelle province di Asti, Cremona, Piacenza, Verona, Vicenza e Trento.

 

Segue al link :

https://www.winetaste.it/una-denominazione-non-puo-essere-infangata-da-pochi-delinquenti/

 

Buona lettura

RG


Tag: winetaste, Pavia, Oltrepò, truffa, arresti, danni


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?