Cantina Margò

Logo azienda
  • Perugia (Perugia)
  • Umbria
  • Via Settevalli, 669
Foto azienda
  • Dati di produzione e vendita
  • Anno di fondazione: N/A
  • Superficie vitata: N/A
  • Bottiglie prodotte: N/A
  • Vendita diretta: Si
  • Reperibilità dei prodotti: N/A
  • Export: N/A
  • Contatti e Ospitalità
  • Referente: Carlo Tabarrini
  • Visite in azienda: Si
  • Lingue parlate: Inglese, Italiano
Ciao, sono Carlo Tabarrini, '76, il mio rapporto con la vigna si è sviluppato fin da piccolo con mio nonno e mio padre, ma la mia passione per il vino è sbocciata molto più tardi, le prime sperimentazioni risalgono alla fine degli anni novanta, quando ne sapevo ben poco, ma curioso e felice di piccole soddisfazioni, ho continuato fino a farle diventare una vera e propria attività. Appoggiandomi ad un' azienda che mi ha fornito parte delle attrezzature e gli spazi necessari, sono arrivate le prime delusioni : l'enologia moderna, così come l'agricoltura standard, sono caratterizzate da un uso a volte esasperato di prodotti chimici, e di procedimenti che stravolgono quello che la natura da sempre, sa fare meglio di tutti. Così, la mia prima annata, è stata caratterizzata da una parte di vini praticamente naturale, eccezion fatta per piccoli dosaggi di solfiti, ed una parte più tecnica, influenzata da sfumature dei dettami della moderna enologia, tipo lieviti selezionati, controllo delle temperature, filtrazioni. Continuando le sperimentazioni, si è giunti in una fase dove oramai, i vini dell'azienda sono tutti vinificati in modo naturale, lieviti indigeni, fermentazioni spontanee, chiarifiche per decantazione e bassi dosaggi di solfiti che si riesce ad abbassare anno dopo anno, sperando di arrivare a non aggiungerne affatto. Non meno importanza ha il ruolo in vigna di questa filosofia, che prevede solo l'uso di rame e zolfo ottimizzando ogni anno le dosi ed il numero di trattamenti.
px
Vetrina attiva dal 23/05/2014, 3043 pagine viste, 147 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?