18.11.2009 | Vino e dintorni Inserisci una news

Finanziamenti sviluppo locale Riviera Spezzina

Invia un commento

Fino al 31/12/2009 è possibile presentare domanda per i Finanziamenti nell’ambito della strategia di sviluppo locale promossa dal GAL Riviera Spezzina all’interno del Programma di sviluppo rurale 2007-2013 della Regione Liguria (PSR).

Possono accedere agli aiuti fra gli altri, le aziende vitivinicole per:

1) acquisto (qualora risulti meno costoso della costruzione) di fabbricati e relative pertinenze adibiti alla trasformazione e alla commercializzazione di prodotti agricoli, escluso l’acquisto del terreno;
2) costruzione e ristrutturazione di fabbricati e relative pertinenze adibiti alla trasformazione e alla commercializzazione di prodotti agricoli, escluso l’acquisto del terreno.
3) acquisto di macchine e attrezzature per la trasformazione e la commercializzazione di prodotti agricoli, compresi elaboratori elettronici;
4) acquisto dei mezzi di trasporto necessari per il conferimento dei prodotti agricoli dal luogo di produzione al centro di raccolta o di trasformazione, a condizione che si tratti di mezzi specifici e che siano di proprietà dell’impresa titolare dell’investimento;
5) investimenti necessari per l’adesione a sistemi di qualità certificata in base a norme comunitarie, nazionali e regionali notificate;
6) Investimenti immateriali connessi agli investimenti di cui ai punti precedenti quali:
- Acquisto di software;
- Creazione e/o ampliamento delle funzionalità di siti internet;
- Acquisto di brevetti e licenze;
- Onorari di professionisti e consulenti.

Gli interventi devono essere localizzati nei comuni seguenti:
1) Riomaggiore;
2) Vernazza;
3) Monterosso al Mare;
4) Levanto;
5) Bonassola;
6) Framura;
7) Deiva Marina.

Il bando integrale potete trovarlo qui: http://press.parconazionale5terre.it/download.asp?files=BANDO_GAL5Terre_DEF.pdf

Spero di avere dato una buona dritta.
Pierpaolo Paradisi     Possono accedere agli aiuti fra gli altri, le aziende vitivinicole per:

1) acquisto (qualora risulti meno costoso della costruzione) di fabbricati e relative pertinenze adibiti alla trasformazione e alla commercializzazione di prodotti agricoli, escluso l’acquisto del terreno;
2) costruzione e ristrutturazione di fabbricati e relative pertinenze adibiti alla trasformazione e alla commercializzazione di prodotti agricoli, escluso l’acquisto del terreno.
3) acquisto di macchine e attrezzature per la trasformazione e la commercializzazione di prodotti agricoli, compresi elaboratori elettronici;
4) acquisto dei mezzi di trasporto necessari per il conferimento dei prodotti agricoli dal luogo di produzione al centro di raccolta o di trasformazione, a condizione che si tratti di mezzi specifici e che siano di proprietà dell’impresa titolare dell’investimento;
5) investimenti necessari per l’adesione a sistemi di qualità certificata in base a norme comunitarie, nazionali e regionali notificate;
6) Investimenti immateriali connessi agli investimenti di cui ai punti precedenti quali:
- Acquisto di software;
- Creazione e/o ampliamento delle funzionalità di siti internet;
- Acquisto di brevetti e licenze;
- Onorari di professionisti e consulenti.

Gli interventi devono essere localizzati nei comuni seguenti:
1) Riomaggiore;
2) Vernazza;
3) Monterosso al Mare;
4) Levanto;
5) Bonassola;
6) Framura;
7) Deiva Marina.

Il bando integrale potete trovarlo qui: http://press.parconazionale5terre.it/download.asp?files=BANDO_GAL5Terre_DEF.pdf

Spero di avere dato una buona dritta.
Pierpaolo Paradisi


Tag: finanziamenti, cinque terre


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?