Fattoria Recchi

Logo azienda
  • Petritoli (Fermo)
  • Marche
  • C.da Calcinari n° 29
Foto profilo "Ambiente", "alimentazione", "qualità della vita",sono alcuni dei cardini che reggono l'organizzazione della vita umana.Dare a questi concetti una connotazione precis (pulito/inquinato, sano/nocivo, buono/cattivo, giusto/sbagliato)
è veramente difficile, anche perché se la verità è quasi sempre nel mezzo, i mezzi per individuarla sono quasi sempre nascosti
sotto molti strati di cattiva informazione.Spesso si confondono i metodi agricoli convenzionali
con quelli tradizionali, che sono i più sani; si tende poi a misurare la qualità dei prodotti alimentari
con la loro capacità di incontrare i gusti dei consumatori
e quegli stessi gusti vengono confusi con le abitudini, anche malsane, alle quali molti si abbandonano, affascinati dalle mode,
oppressi dalla frenesia della vita moderna oppure ingannati dalla conoscenza approssimativa
dei processi produttivi dell'industria alimentare.
Anche tentando di ripristinare quei valori etici che sono appartenuti ai nostri nonni e ai loro padri,
si finisce col confrontarsi con le dinamiche di profitto che regolano ormai tutte le vicende degli uomini
e che hanno determinato, di fatto,
il declassamento della persona al rango di consumatore.La Fattoria Recchi è una sfida audace lanciata contro queste dinamiche.Lontanissima da luoghi comuni e politically correct, la Fattoria Recchi, biologica per fede e non per business,
è la realizzazione del desiderio amorevole e appassionato,
di conservare e trasmettere al prossimo i valori morali e materiali della tradizione contadina,
creando, attraverso il Parco Galeano,
un luogo d'incontro fra la società urbana e la cultura rurale locale.
px
Vetrina attiva dal 03/01/2012, 3042 pagine viste, 53 click al sito
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?