01.02.2007 | Itinerari del Gusto

Ad Agrigento a tavola và in scena la mandorla

In occasione della 62a Sagra del Mandorlo in Fiore - 52° Festival Internazionale del Folklore che si svolgerà ad Agrigento dal 2 all'11 Febbraio l'A.R.A (Associazione Ristoratori di Agrigento) ha promosso una iniziativa gastronomica denominata "La sagra del mandorlo a tavola" che vedrà la mandorla protagonista assoluta nelle pietanze preparate dagli chef dei ristoranti della città siciliana.

Nei menù proposti ,che vanno dai primi ai secondi di carne o pesce e dessert, dai 14 ristoranti aderenti all'A.R.A., ai numerosi turisti presenti, durante l'importante evento folkloristico, il tipico frutto sarà l'elemento principale.

Tra i vari piatti che saranno presentati ci sono le "conchiglie al ragù di mandorle glassato in bianco", la "caponata croccante con mandorle tostate", il "fagottino di spaghetti alle mandorle", il "semifreddo alle mandorle". Questi piatti ed altri ancora saranno accompagnati dai vini denominati "Pregio" un nero d'Avola e un Insolia della Cantina Montalbano, vini autoctoni IGT del territorio del comune di Sambuca di Sicilia.
                
Questo vini ultimamente hanno ricevuto importanti riconoscimenti nazionali ed internazionali e sono stati inseriti nella guida "I vini italiani 2007" di Luca Maroni, una guida valida ed affidabile dei 500 vini migliori d'Italia della più alta qualità e convenienza.

Con questa iniziativa ed altre ancora in cantiere come il prossimo "Agrigento Day" ,ha dichiarato il Presidente dell'A.R.A. Salvatore Collura, si intende promuovere il territorio abbinandolo alle sue peculiarità gastronomiche e per questo ci siamo avvalsi della collaborazione del "Consorzio Turistico Vale dei Templi" che è un'associazione di imprenditori del settore turistico che da qualche anno cercano di costruire un efficiente sistema di offerta turistica.

I ristoranti aderenti all'A.R.A. dove sarà possibile gustare le pietanze durante la settimana di svolgimento della Sagra del Mandorlo sono: il Leon d'Oro, il Marco Polo, il Pescatore, il Porticciolo, la Trattoria Caico, le Dune, l'Antico Casale, il Kokalos, il Feeling, le Caprice, la Trizzera, la Promenade, la Trattoria de Paris e la Villa Kephos.

--
Nino Reginella

Per informazioni:
Consorzio Turistico Valle dei Templi
tel. 0922 596500
email: [email protected]

px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?