26.02.2010 | Vino e dintorni Inserisci una news

Mundus vini, medaglia d’oro per Terra dei briganti

Chi: ZAGREO
Invia un commento

Premio internazionale del vino biologico. Medaglia d’oro per l’Aglianico di Terra dei briganti.

Per l’aglianico sannita arriva un nuovo importantissimo riconoscimento dalla terra tedesca. Si tratta della medaglia d’oro ottenuta al premio internazionale del vino biologico ‘Mundus vini’ dall’etichetta Martummè – Aglianico Sannio 2007 prodotto dall’azienda ‘Terra dei briganti’ dei fratelli Tony e Romeo De Cicco, seguita dall’enologo Roberto Mazzer.
Il premio si inserisce nell’ambito dell’importante fiera BioFach che si svolge annualmente nel periodo invernale a Norimberga (terminata domenica 21 febbraio).
Si tratta di un risultato veramente eccezionale visto che i vini premiati con la medaglia d’oro sono stati preceduti da soli cinque nettari che si sono fregiati della medaglia d’oro ‘grande’ (tra i premiati un solo vino italiano, il ‘San Michele a Torri – Vin Santo 2003 prodotto dalla ‘Fattoria San Michele a Torri’ di Scandicci, in provincia di Firenze).
Il responso è quello emerso dalle sedute di degustazione che ha visto impegnati nello scorso mese di dicembre i quarantaquattro commissari provenienti da diciannove Paesi diversi che si sono ritrovati a Neusadt. Il metodo di valutazione utilizzato per la degustazione si è basato sulla scheda unificata dell’Unione Internazionale degli Enologi (Uioe) e dell’Oiv, sviluppata per le degustazioni internazionali.


Tag: aglianico, sannio, terra di briganti


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?