18.12.2014 | Eventi Inserisci una news

NOTTI BIANCHE ADHOCSTABIA - IL 23 E 30 DICEMBRE A CASTELLAMMARE DI STABIA

Invia un commento

MERCATO ITTICO, CONCERTI GOSPEL E DI MUSICA CLASSICA. CONTEST PER BLOGGER "PREMIA LA TRADIZIONE ADHOCSTABIA"

La tradizione stabiese, dai canti dell'Immacolata alla banda di San Catello, Santo Patrono Stabiese, rivivranno al centro AdHoc Stabia di via Napoli, nell'area nord della città di Castellammare di Stabia, con le NOTTI BIANCHE. Una manifestazione giunta alla quarta edizione, organizzata dalla famiglia Irollo della Gidal Spa in collaborazione con il team di Gusto Mediterraneo.

La kermesse è in programma il 23 e 30 dicembre, dalle ore 20 alle ore 02, negli spazi AdHoc Stabia, aperto per l'occasione l'intera notte, per detentori di partita iva, ricreando l'atmosfera del tradizionale mercato ittico dell'area torrese-stabiese, abbinando degustazioni di tipicità locali e canti della tradizione natalizia. All'evento sono annualmente invitiate associazioni di categoria, giornalisti, ristoratori e quanti in termini imprenditoriali festeggiano il giorno prima della vigilia alla spesa per i cenoni.

L'edizione 2014 delle Notti Bianche AdHoc Stabia prevede quest'anno: Il 23 concerto Gospel con degustazione la pizza napoletana, con ricette curate dal Molino Caputo in sinergia con l'associazione napoletana pizzaiuoli e zeppole dolci fritte, che da sempre sono un simbolo del Natale in Penisola Sorrentina.

Il 30 dicembre si cambia musica. Infatti si passerà alla musica classica, ricordando i festeggiamenti dell'Immacolata stabiese, una tradizione secolare che vede la città per 13 notti sveglia all'alba dal richiamo di "Fratiell 'e Surell" per poi radunarsi a pregare, fino alla sera della vigilia dell'Immacolata, in cui i quartieri di Castellammare di Stabia e l'arenile pubblico vengono illuminati da falò che richiamano l'antica leggenda di pescatori dispersi in una tempesta e indirizzati in mare dalle luce della Madonna fino alla spiaggia di Castellammare, dove in piena notte accesero falò per riscaldarsi richiamando la città in spiaggia per raccontare l'accaduto e pregare la Vergine come ringraziamento.

Da "Fratiell 'e Surell" si passerà alla banda che da sempre accompagna i festeggiamenti di San Catello, Santo Patrono della città. In abbinamento degustazione di pizza napoletana, baccalà fritto e panettoni. E naturalmente il mercato Ittico che durante queste due notti, sarà il protagonista indiscusso, con il continuo scarico di pesce fresco e la possibilità di acquistare in queste due sere, tipicità dolce e salate che per tradizione accompagnano i cenoni delle vigilie di Natale e Capodanno. Durante le Notti Bianche resterà aperto anche lo spazio Enoteca, con grandi vini, etichette esclusive di piccoli produttori e aziende rinomate, ampia selezione di champagne e birre artigianali.

A concludere la Notte Bianca del 30 dicembre ci sarà inoltre una premiazione. Per l'occasione infatti Giovanni Irollo e i figli Stefano e Luigi hanno indetto un Contest per Blogger: "Premia La Tradizione AdHocStabia", invitando le blogger d'Italia ad inviare all'email [email protected] link dei blog, dal 15 al 27 dicembre, con foto e descrizione di una ricetta della tradizione natalizia del loro territorio di origine, inerente a qualsiasi portata, dall'antipasto al dolce, con titolo "Ricetta AdHocStabia – Premia La Tradizione". La più particolare sarà premiata la sera del 30 dicembre alle ore 20, con il taglio del nastro della Notte Bianca, per poi dare il via ai festeggiamenti per salutare il 2014 e dare il benvenuto al nuovo anno.

www.adhocstabia.it


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?