29.04.2015 | Vino e dintorni Inserisci una news

DEBUTTA LA "SELEZIONE VALTELLINA" DEL FRANCIACORTA BRUT DI RONCO CALINO

Invia un commento

La cantina di Adro ha coinvolto winebar ed enoteche nella creazione di una cuvée speciale destinata al mercato locale

 

Adro – Franciacorta. Nasce dalla grande attenzione che da sempre Ronco Calino, una delle più rinomate realtà vitivinicole della Franciacorta, riserva ai suoi clienti. Il Franciacorta Brut "Selezione Valtellina" è frutto della sinergia tra la cantina Ronco Calino e alcune delle più rappresentative enoteche della provincia di Sondrio come la Pasticceria Mastai di Chiavenna, il Marcos Pub di Livigno, La Tavernetta di Morbegno, l'enoteca Gazzi di Chiesa Valmalenco, il Berry's Cafè di Sondrio e il Caffè Merizzi di Tirano.

Il progetto, nato da un'idea di Lara Imberti Radici, titolare e responsabile commerciale di Ronco Calino, e Armando Lanzetti, responsabile di zona dell'azienda, ha preso il via alcuni mesi fa con un incontro in cantina che ha coinvolto i più fedeli estimatori valligiani dei prodotti di Ronco Calino. L'obiettivo era quello di creare un gruppo di lavoro guidato dall'enologo Leonardo Valenti per degustare il Franciacorta Brut con varie liquer de expedition, creando così una cuvée personalizzata, una limited edition destinata al solo mercato Valtellinese.

"Nessuno meglio degli addetti al lavoro, enotecari, baristi e ristoratori – afferma Lara Imberti Radici – conosce il palato del proprio pubblico. Ecco perché li abbiamo voluti coinvolgere per selezionare il dosaggio di zucchero delle bottiglie destinate alla mescita nei loro locali. La "Selezione Valtellina", mantenendo invariate le caratteristiche di piacevolezza ed eleganza del nostro brut, è stata creata per soddisfare in particolare il gusto della clientela cui è destinata, arricchendosi delle sfumature maggiormente apprezzate da questo pubblico".

Ma non è tutto. All'incontro in azienda ha partecipato anche Francesca Marsetti, chef della Nazionale Italiana Cuochi e della fortunata trasmissione televisiva "La prova del cuoco" che ha suggerito alcune semplici ricette di stuzzichini che si abbinano ottimamente con il Franciacorta, mostrando ai presenti il procedimento per la loro realizzazione.

La "Selezione Valtellina", in distribuzione proprio da questi giorni, ha anche una veste esclusiva, un francobollo applicato sulla fascetta della bottiglia, creato ad hoc per sottolineare l'eccezionalità del prodotto dedicato al solo mercato valtellinese.


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?