25.11.2014 | Eventi Inserisci una news

A Piacenza il Mercato dei vini dei Vignaioli indipendenti

Invia un commento

Sabato 29 e domenica 30 novembre PiacenzaExpo, quartiere fieristico adiacente il casello autostradale di Piacenza Sud, ospiterà ancora una volta la manifestazione organizzata da FIVI – Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti e dalla Fiera di Piacenza

La 4ª edizione del Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti aprirà i battenti sabato 29 novembre alle ore 12.30 nei padiglioni di PiacenzaExpo, quartiere fieristico adiacente il casello autostradale di Piacenza Sud. L'evento proseguirà quindi fino alle 19.30, per poi riprendere domenica 30 novembre alle ore 11 per concludersi alle 19.

 

Le due giornate avranno come protagonisti i vignaioli soci Fivi che anche quest'anno hanno aderito in massa da tutta Italia a questo momento di aggregazione e confronto fra colleghi. La manifestazione di Piacenza è però soprattutto un'occasione privilegiata di incontro con i consumatori e gli appassionati di vino che scelgono il Mercato per i loro acquisti natalizi, per scoprire vini e territori poco noti, e per dedicare qualche ora ad assaggiare vini provenienti da tutta Italia, per poi portarsela a casa e condividerla con gli amici.

 

L'edizione 2014 dedicherà un importante momento ad un vignaiolo, che già ha superato la bella età di ottant'anni, Lino Maga. I suoi colleghi più giovani gli renderanno omaggio per aver dedicato la sua vita alla custodia e promozione della sua terra attraverso un vino simbolo, il Barbacarlo, consegnandogli il Premio "Romano Levi", una targa incisa con una illustrazione appositamente creata da Piero Leddi, insieme ad una bottiglia di grappa di Romano Levi.

 

Al centro dell'attenzione saranno anche i Punti di Affezione, enoteche e ristoranti in tutta Italia che hanno scelto di condividere lo stile e gli obiettivi della Fivi, rivelandosi luoghi ideali dove conoscersi e degustare i vini presenti alla rassegna.


L'evento potrà contare anche quest'anno sul prezioso supporto degli studenti di Alma Wine Academy nel servizio ai tavoli e sulla partecipazione di Varesco.

 

Saranno ben 260 i banchi d'assaggio dei vignaioli indipendenti presenti, provenienti da 19 regioni italiane e dalla Francia. I visitatori avranno quindi a disposizione oltre un migliaio di vini per soddisfare curiosità e voglia di eno-shopping.

 

Sono inoltre previste delle Degustazioni guidate per approfondire la conoscenza di produttori e prodotti.

Sabato 29 novembre
ore 14 – PIEROPAN. Leonildo Pieropan ci accoglie virtualmente entro la cinta murata della bellissima Soave per una verticale delle annate 2006, 2003 e 1994 di Soave Classico Calvarino e di Soave Classico La Rocca. Condurrà la degustazione Mario Pojer – Pojer e Sandri (Trentino).

ore 17 – GIUSEPPE RINALDI. Beppe Rinaldi racconterà le differenze, all'interno del suo incantevole territorio, tra Barolo e Ruché, presentati entrambi nelle stesse tre annate: 2007, 2009, 2011. Condurrà la degustazione Saverio Petrilli – Tenuta di Valgiano (Toscana).

 

Domenica 30 novembre
ore 11.30 – EMIDIO PEPE. Sofia Pepe racconta le coraggiose scelte di famiglia e l'approccio responsabile e rispettoso alla magnifica terra d'Abruzzo con una strepitosa verticale di Montepulciano d'Abruzzo in sei differenti annate: 2010, 2007, 2003, 2001, 2000, 1983. Condurrà la degustazione Saverio Petrilli – Tenuta di Valgiano (Toscana).

ore 15 – SELVAPIANA. L'autenticità del Chianti Rufina e la sua stessa storia, lette attraverso cinque diverse e incredibili annate: 2009, 1993, 1980, 1978, 1969. Conducono la degustazione Elena Pantaleoni e Giulio Armani – La Stoppa (Emilia Romagna).

 

Alla rassegna parteciperanno anche gli Artigiani del cibo, un nutrito gruppo di artigiani della gastronomia che proporrà salumi, formaggi, dolci e prelibatezze provenienti da vari territori, oltre a un Ristorante gestito da l'Antica Corte Pallavicina dei Fratelli Luciano e Massimo Spigaroli, che per tutta la durata dell'evento sfornerà piatti speciali, a partire dalle saporite porzioni del loro Culatello di Zibello.

 

Maggiori informazioni, costi e modalità di prenotazione sul sito internet ww.mercatodeivini.it

 

Silvana Albanese

Luciano Pavesio


Tag: fivi, Piacenza, mercato, Levi, Maga


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?