14.03.2007 | Eventi

Festa delle Camelie, a Velletri l'edizione numero 13

Presentazione mirata quella scelta dall’amministrazione comunale di Velletri, in provincia di Roma, per la prossima Festa delle Camelie. La tredicesima edizione della rassegna, che si terrà il 17 e il 18 marzo, è stata infatti ufficializzata nella sede del Toruing Club Italiano a Roma, in via del Babuino 20 alla presenza del Console del TCI per il Lazio Augusto Ranzo.

La festa si propone come un unicum nel panorama regionale, la camelia infatti ha trovato nei terreni acidi di origine vulcanica e nel microclima di Velletri (www.comune.velletri.rm.it) le condizioni ideali per svilupparsi in modo quasi sorprendente, tanto da non sfigurare rispetto a contesti quali quello della lucchesia o del lago Maggiore dove questo fiore ha avuto uno sviluppo nell’attenzione turistica e degli appassionati molto più veloce.

L’originalità assoluta della Festa delle Camelie di Velletri è sicuramente la visita dei giardini privati, i pulmini messi a disposizione gratuitamente dall’organizzazione portano i gruppi di turisti nella splendida campagna veliterna direttamente nelle case dove esistono esemplari di camelia vecchi di 80 anni, e oltre, secondo tre itinerari diversi. Alberi alti alcuni metri che, per le specifiche caratteristiche di questa pianta, sono dei casi rarissimi. Nella sede della festa, la Cantina Sperimentale situata all’inizio della via Ariana a due passi dal centro storico della città, sono previsti inoltre mostre ed esposizioni di camelie con vivai dotati di centinaia di varietà di camelie, convegni e stand con prodotti enogastronomici.

La novità di questo anno sarà l’inaugurazione del camelieto comunale e l’arrivo, nella stazione ferroviaria veliterna ovviamente, del treno a vapore in occasione dei 150 anni della prima ferrovia dello Stato Pontifico e del Lazio. Ad elencare proposte e principi della festa, martedì 6 marzo nella sede romana del TCI, c’erano il sindaco Bruno Cesaroni accompagnato dal consigliere Carla Pagliei in qualità di organizzatrice della manifestazione insieme all’assessore Tullio Sorrentino presente anch’egli.

I soci Touring presenti hanno dimostrato di apprezzare le linee guida della festa, gli organizzatori ovviamente sperano che le presenze continuino ad aumentare e, quindi, appuntamento a sabato 17 marzo per godersi la campagna e le splendide e variopinte camelie di Velletri.

--
Fabio Ciarla
[email protected]
[email protected]
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?