13.08.2014 | Vino e dintorni Inserisci una news

Calici di Stelle a Grado conferma il suo appeal!

Invia un commento

La suggestiva location sulla spiaggia ha attirato turisti e appassionati

Chiusa l'edizione 2014 di Calici di Stelle a Grado che si è rivelata un appuntamento irrinunciabile per gli appassionati e i turisti che, nel corso delle tre suggestive serate dell'8, 9 e 10 agosto presso il Ristorante Antiche Terme, ingresso principale spiaggia GIT di Grado, hanno "giocato" con raffinati abbinamenti cibo/vino.

L'evento organizzato dal Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con le Strade del Vino e Sapori FVG e GIT – Grado Impianti Turistici, ha permesso di apprezzare sorprendenti vini e squisiti prodotti gastronomici durante le notti più stellate dell'anno. Le degustazioni sono state accompagnate e impreziosite da momenti coinvolgenti che hanno regalare autentiche emozioni sensoriali ai partecipanti: le calde sonorità jazz espresse magistralmente dalla voce di Letizia Felluga, accompagnata da Alessandro Scolz alle tastiere, gli intensi profumi del "Rinomato sigaro italiano" in abbinamento a prodotti di qualità tra cui cioccolato di Modica e altre prelibatezze, gli avvolgenti aromi dei distillati magistralmente raccontati dagli esperti dell'ANAG FVG – Associazione Nazionale Assaggiatori Grappa e Acqueviti. Inoltre, per concludere in bellezza questi tre giorni dedicati alle eccellenze enogastronomiche, domenica sera i turisti e gli appassionati presenti hanno potuto assaporare intriganti cocktail a base di grappa, preparati con abilità e maestria dai baristi professionisti formati dalla scuola per barman Dimensione Bar, ambito nel quale è nato il loro progetto di catering e servizi beverage di qualità.

Oltre ai produttori vinicoli regionali le tre serate hanno visto in degustazione gli squisiti dolci della Gubana della Nonna, i prelibati finger food espressamente preparati dallo staff del Ristorante Antiche Terme e l'inimitabile Prosciutto di San Daniele fornito dall'omonimo Consorzio.

È stato molto apprezzato anche il fatto che quest'anno due località legate a doppio filo da secoli di storia si siano presentate assieme al vasto pubblico di appassionati, che hanno così potuto scegliere tra la romantica spiaggia di Grado o il fascino storico di Aquileia (località dove l'evento è stato organizzato dal Comune, il quale ha identificato come segreteria organizzativa dell'evento l'Associazione Imprenditori Città di Aquileia in collaborazione con il consorzio DOC Aquileia e Sodales Aquileia).

Durante le serate Calici di Stelle i presenti hanno acquistato lo speciale kit, composto da un calice e dalla rispettiva sacca, che ha permesso loro di avere 10 degustazioni a scelta. Grande riscontro ha avuto lo speciale coupon che dava diritto ad accedere alle degustazioni in due persone a prezzo scontato: numerose, infatti, sono state non solo le richieste ricevute tramite il blog del Movimento (www.cantineaperte.info/blog) ma anche le persone che si sono presentate alle casse esibendo i coupon presenti sui quotidiani o sulla rivista QB Quanto Basta, il cui editore era presente sabato sera per far conoscere questo interessante giornale di gusto e buongusto dedicato al meglio dell'enogastronomia regionale.

Il ricavato dell'iniziativa sarà devoluto in beneficenza all'associazione culturale Sport Cultura e Solidarietà.

Si ringraziano per la collaborazione Ristorante Antiche Terme e GIT – Grado Impianti Turistici, Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia, Consorzio del Prosciutto di San Daniele, Acqua Dolomia, Associazione Sport Cultura e Solidarietà, Madimer.


Tag: enogastronomia, calici di stelle, Grado, Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia, Strade del Vino e Sapori Friuli Venezia Giulia


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?