12.10.2004 | Cultura e Tradizioni

Il Premio Grinzane Cavour presenta ''Scrittori in vendemmia''

Torino. Sarà un incontro di alta suggestione fra la cultura contadina e la grande letteratura internazionale quello promosso dal Premio Grinzane Cavour, assieme alla Regione Piemonte, con la seconda edizione di "Scrittori in Vendemmia", iniziativa pensata con l'obiettivo di far vivere a scrittori italiani e stranieri una giornata fra cantine e filari nelle più caratteristiche aree vitivinicole della provincia di Alessandria: il Casalese e l'Acquese. L'iniziativa è voluta dall'Assessore alla Cultura, Giampiero Leo e dal Consigliere Regionale, Marco Botta.

In queste prime settimane autunnali del 2004, periodo in cui le colline del vino vivono il momento più atteso di tutto l'anno lavorativo, la vendemmia, Laura Pariani (28 settembre, nella foto), Giuseppe Culicchia (5 ottobre), Stefano Zecchi (14 ottobre), Gianni Farinetti (18 ottobre), Romana Petri (29 ottobre), Sergio Givone (5 novembre), Luis Sepúlveda, Daniel Sallés (figlio di Manuel Vásquez Montalbán), Andrea Vitali e altri autori, si caleranno in atmosfere e suggestioni che trasferiranno poi in una serie di scritti inediti, ai quali sarà affidato il compito di raccontare questo territorio di eccellenza enologica.

Nel Monferrato alessandrino il vino rappresenta l'espressione di una vocazione rurale divenuta nel tempo quasi un'arte. Adagiati sulle colline che disegnano il profilo dell'Acquese o sparsi sulle terre abbracciate alla piana del Po del Casalese, si estendono i vigneti che a quest'arte offrono la preziosa materia prima, l'uva, che vive con la vendemmia la sua celebrazione. Occasione di valutazioni, previsioni e speranze sul vino che verrà, ma anche occasione di riscoperta di valori antichi, di gestualità ancestrali, di convivialità e condivisione. Perché se è vero che la vite e il vino sono qui un punto di riferimento per l'economia locale, al contempo rappresentano quell'espressione di cultura, tradizione e storia, che conduce chi si accosta a questo spicchio di Piemonte in un suggestivo e "gustoso" percorso capace di svelarne l'anima più profonda e autentica.

Proprio lungo tale percorso si cimenteranno gli autori invitati dal Premio Grinzane Cavour a "Scrittori in vendemmia", andando alla scoperta della quotidianità del lavoro nella vigna, facendosi condurre fra i profumi della cantina, esplorando dall'alto di un volo in elicottero le colline e le pianure di Alessandria, Acqui Terme e Casale Monferrato, per poi farsi infine sedurre dai sapori della cucina tipica del territorio, ospiti nei più suggestivi ristoranti della zona.

Gli scrittori testimonieranno la loro esperienza in un racconto inedito che ripercorrerà le sensazioni vissute nel corso di ciascuna delle giornate e che sarà pubblicato, come già nel 2001, dal Grinzane presso le edizioni Newton&Compton. Grazie a questa esperienza la vendemmia diventa così vetrina efficace per un patrimonio paesaggistico di grande impatto e la cultura promuove se stessa e diventa veicolo d'informazione efficace, trasformando un progetto letterario in un'azione promozionale del territorio agricolo e delle sue risorse di cultura materiale. L'evento si inquadra nel più ampio progetto del Parco Culturale Grinzane voluto dalla Regione Piemonte.

Le aziende che hanno dato la propria disponibilità ad accogliere gli autori sono:
Tenuta Grillo (Gamalero); Azienda Agricola Colle Manora (Quargnento); Azienda Agricola Vicara (Rosignano Monferrato); Tenuta Castello di Razzano (Alfiano Natta); Tenuta Castello di Tagliolo (Tagliolo Monferrato); Casa Vinicola Marengo (Strevi); Banfi Vigne Regali (Strevi); Azienda Agricola Colonna (Vignale Monferrato); Mazzetti D'Altavilla Distillatori dal 1846 (Altavilla Monferrato); Vecchia Cantina Sociale Alice Bel Colle (Alice Bel Colle).

--
Ufficio Stampa SEC & Associati
Riccardo PORCELLANA

011.5611034 - 339.6917033

px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?