08.07.2009 | Vino e dintorni Inserisci una news

Biancame, autoctono incerto dalle soddisfazioni certe

Invia un commento

Una piccola azienda presa in esame qualche tempo fa che tratta il vitigno biancame la cui l'origine è ancora oggetto di dibattiti.

 

 

 

Il mio Casale

Via Canepa,700

47854 Monte Colombo ( RN)

Tel. 0541.985164 fax. 0541 .985124

www.ilmiocasale.it

 

 

“Colli di Rimini Biancame” ’08  

85% uve Biancame  15% Chardonnay

Da 5 a 6,50 euro

 

 

Trenta ettari di terreno per questa tenuta completamente specializzata nel biologico. Gli ettari vitati sono solo otto situati a Monte Colombo nelle colline dell’entroterra riminese dove godono dei venti provenienti dalla vicina costa. Un azienda che paga la difficile scelta di seguire una produzione più vicina alla natura ma che dimostra ogni anno di avvicinarsi a parametri di qualità sempre più concreti cosa che, per un’azienda biologica, è sempre molto faticoso. Questa annata raggiunge valori di qualità a cui si aggiunge un ottimo rapporto qualità / prezzo.

Il vino preso in esame ha una percentuale maggiore di uve provenienti dal vitigno biancame che molti studiosi considerano un biotipo del trebbiano Toscano e altri, invece, un parente del greco campano. I profumi sono avvolgenti ed esprimono sensazioni di frutta matura con ricordi che vanno dalla pera alla pesca e dove non mancano leggere eccitazioni balsamiche con punte leggermente affumicate.

Un vino dai sentori autunnali di foglie, di corteccia e di muschio dall’accento terroso. In sottofondo tenui espansioni ossidative piacevoli che arricchiscono il quadro finale e in cui si notano anche sentori legati al melograno, alla piccola frutta rossa e alle erbe aromatiche molto simili all’alloro e al rosmarino. Ottima l’intensità e di buona lunghezza.

In bocca è fresco, un po’ meno espressivo rispetto al naso ma piacevole per la tipologia. Chiude amarognolo. Perfetto per un potage parigino o, in alternativa, con dei passatelli in brodo di pollo.

Fabio Magnani

http://glistappati.blog.espresso.repubblica.it/gli_stappati/

 


Tag: Rimini, fabiomagnani, romagna, glistappati, qualità, biancame, biologico


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?