28.09.2004 | Cultura e Tradizioni

Il vino Evaristiano su ''Le Strade del Grano''

La seconda tappa, in Sardegna, della manifestazione "Le Strade del Grano", un percorso alla scoperta dei sapori, organizzata dalla CCIAA di Cagliari con le organizzazioni locali, svoltasi a Villasimius il 10 e 11 Settembre u.s., in concomitanza con la "Festa di Santa Maria", ha avuo come protagonisti i DOC (Aristo-Cannonau, Flora-Monica, Is Araus-Vermentino) della Compagnia Figlie del Sacro Cuore Evaristiane.

La presenza dei vini Evaristiano alla manifestazione "Le Strade del Grano" voluta e concordata da: l'Onorevole Tore Sanna, Sindaco dell'amena località, il Presidente del "Consorzio Turistico Villasimius" Vittorio De Pau, che rappresenta Albergatori e pubblici esercizi, e Roy Sergio Alessi, consulente di Marketing della Compagnia Evaristiana.

Grande successo di pubblico per la manifestazione che ha avuto vari momenti, dal musicale alle degustazioni dei prodotti tipici, e grande apprezzamento per i vini Biologici delle suore Evaristiane, è stato espresso dai numerosissimi degustatori.

Visto il successo dei prodotti, e dato che il territorio del comune di Villasimius non ha produzioni vitivinicole, mentre da sempre ospita una delle case di accoglienza della Compagnia Figlie del Sacro Cuore Evaristiane, l'on. SANNA ha espresso la volontà di adottare i vini EVARISTIANO nel territorio, con l'intento di aiutare le consorelle al raggiungimento dello scopo di autofinanziamento delle opere socio assistenziali. Il Presidente DE PAU da parte sua ha espresso la volontà di aderire all'iniziativa del Sindaco. Tutto ciò a conferma, come recita uno degli slogan di Evaristiano, che "IL VINO (fà) DEL BENE"

Yoral
[email protected]

Ultim'ora dalla Sardegna
I Vigneti del Grande Vecchio

Questo il nome che comparirà in etichetta sui vini prodotti in Sardegna da Francesco Mancini, discendente di Piero Mancini, che ha deciso di immettere la sua produzione sul mercato da questo Autunno.


Francesco Mancini, erede della prestigiosa azienda Sarda Piero Mancini, avendo ereditato le famose vigne di CUCCAIONE, al nord della Sardegna, ha deciso di entrare sul mercato, in concorrenza con l'Azienda atavica, con una propria etichetta. "Lurke Matilde" dai "Vigneti del Grande Vecchio" è il nome scelto per lo spumante DOC da uve Moscato, mentre "PIEROLO" dai "Vigneti del Grande Vecchio" è il nome del Vermentino DOC. Molteplici ed ambiziosi sono i programmi della cantina che ha pianificato a breve la costruzione di un nuovo stabilimento di produzione.

Yoral
[email protected]

px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?