03.11.2004 | Vino e dintorni

In 700 a Milano per degustare i vini dei colli orientali

Ha superato ogni più rosea aspettativa la prima tappa del road show autunnale dei Colli Orientali del Friuli che si è svolta a Milano in pieno centro cittadino. Oltre 700 persone hanno partecipato all’evento “Colli Orientali e Ramandolo: gioielli della Mitteleuropa”, organizzato dal Consorzio Tutela Vini Colli Orientali del Friuli in collaborazione con il Consorzio Ramandolo e con la partnership della delegazione milanese dell’Onav.

Nel pomeriggio di lunedì 25 ottobre una quarantina di persone tra operatori di settore, enotecari, giornalisti e ristoratori della Lombardia hanno preso parte su invito a un workshop esclusivo nella sede milanese dell’Onav in via Termopili, dove sono state presentate nel dettaglio le zone dei Colli Orientali e del Ramandolo, seguite dalla degustazione dei vini di 14 aziende in abbinamento a prodotti tipici della gastronomia friulana quali il formaggio Montasio, il prosciutto di San Daniele e la gubana che si è sposata perfettamente con i vini dolci. Oltre 630 persone tra addetti ai lavori, consumatori esperti e opinion leaders, hanno invece partecipato al prestigioso tasting tour serale che si è svolto nelle splendide sale del Grand Hotel Duomo nella centralissima Piazza Duomo.

Notevole soddisfazione è stata espressa dal presidente del Consorzio Colli Orientali, Adriano Gigante, per la presenza di un pubblico qualificato e attento, capace di cogliere l’importanza e la qualità dei vini presentati. Sull’ottima riuscita della manifestazione si è espresso molto positivamente anche Vito Intini, presidente ONAV di Milano, che ha sottolienato come “l’alta qualità dei vini dei Colli Orientali è stata alla base del successo che questo evento ha riscosso tra il pubblico”. L’appuntamento milanese è stato anche un’occasione per presentare la ristampa della Guida dei Colli Orientali del Friuli, realizzata dal Consorzio grazie al prezioso contributo della Banca di Credito Cooperativo di Manzano.

“Il nostro intento – ha sottolineato il presidente Gigante - è quello di stabilire un contatto diretto tra i produttori e gli opinion leaders del mondo del vino, coinvolgendo assolutamente i consumatori appassionati, senza i quali non avrebbe senso il nostro lavoro. Non è un caso se è stata scelta Milano come punto di partenza del tour autunnale del Consorzio. Questa città, con il suo pubblico attento e preparato, è da sempre considerata una delle piazze più importanti del mercato del vino e rappresenta uno dei punti di riferimento per la promozione enogastronomica”.

A Milano erano presenti per il consorzio Colli Orientali, oltre al presidente Gigante, il direttore Mariano Paladin e il responsabile della promozione Manuel Cacciatori, per il Consorzio Ramandolo il presidente Ivan Monai e il direttore Anna Maria Visintin. Le aziende erano: Buiatti Claudio, Centa S. Anna, Colli di Pojanis, Conte d’Attimis Maniago, Gigante, La Tunella, Petrucco, Ronchi S. Giuseppe, Vigna Angeli, Anna Berra, Cantine Blasanth, I Comelli Vizzutti Sandro e Marco, Zuvin s.p.a.- La Roncaia, Angoris.

In questi giorni il road show dei Colli Orientali prosegue a Bologna dove si è già svolta la prima tappa della “Due-giorni enogastronomica dei Colli Orientali del Friuli. I vignaioli incontrano gli amici dell’Enoteca Italiana di Bologna” che si ripeterà giovedì 4 novembre dalle 17 alle 22. La seconda serata della degustazione riservata a un pubblico selezionato vedrà protagonisti i vini di 14 produttori dei Colli Orientali, sempre proposti in abbinamento al formaggio Montasio, al prosciutto di San Daniele e alla gubana, partener del consorzionella tournèe. Gran finale a Graz il 24 novembre con il “Graz tasting tour” che prevede la presentazione dei vini friulani al Grand Hotel Wiesler in un workshop pomeridiano per operatori di settore e in una serata di degustazione aperta a pubblico specializzato, utilizzando la riuscita formula dell’evento milanese.

Cividale del Friuli, 2 novembre 2004
--
Per informazioni: Consorzio Colli Orientali del Friuli
33043 CIVIDALE DEL FRIULI (UDINE)
VIA CANDOTTI, 3
TEL. 0432-730129 FAX 0432-702924
e-mail [email protected]

px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?