07.04.2020 | Vino e dintorni Inserisci una news

La spesa intelligente nelle Città del Vino

Invia un commento

I Comuni delle Città del Vino adottano l’iniziativa www.spesadove.com una piattaforma “interna” per la gestione intelligente della spesa in tempi di crisi nei territori vinicoli ed enoturistici italiani. La piattaforma è stata sviluppata dalla Connectis srl, di Prato, con cui Città del Vino collabora da anni per gestione del proprio sito web e della piattaforma d’iscrizione dei vini al Concorso Enologico Internazionale, un appuntamento organizzato dall’Associazione che quest’anno a causa del coronavirus è sospeso e rimandato al 2021. Un concorso, tra l’altro, che impiega un innovativo software gestionale delle degustazioni, che Città del Vino ha adottato ormai da un paio d’anni.

Adesso con l'iniziativa di spesa intelligente i Comuni associati cominciano ad aderire con azioni di volontariato e di consegna a domicilio, nel rispetto della prescrizione #iorestoacasa. La nuova piattaforma è a disposizione gratuitamente delle 430 Città del Vino italiane, ognuna con una pagina dedicata e mappa georeferenziata, filtro di ricerca e modulo d'adesione.


Tag: città del vino, spesa, #iorestoacasa


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?