16.10.2013 | Eventi Inserisci una news

PER SAN MARTINO OGNI MOSTO DIVENTA VINO

Invia un commento

"PER SAN MARTINO OGNI MOSTO DIVENTA VINO", OLTRE 20 CANTINE APERTE A BLERA Dall'8 al 10 novembre nel centro storico la sesta edizione dell'evento enogastronomico e non solo Manca meno di un mese all'inizio di "Per San Martino ogni mosto diventa vino", la manifestazione enogastronomica e non solo in programma dall'8 al 10 novembre nel centro storico di Blera. Giunto alla sesta edizione e organizzata dalla Pro Loco, in collaborazione con Comune e Università Agraria di Blera, l'evento unisce all'antica tradizione della cucina locale una serie di appuntamenti artistici, musicali, culturali e di svago. "Per San Martino ogni mosto diventa vino" supera quindi nettamente i confini della classica sagra paesana, in quanto coniuga l'aspetto enogastronomico ad altri aspetti quali il folclore, la storia, le tradizioni popolari, permettendo così di mostrare ai visitatori un paese di tutto tondo. La manifestazione avrà luogo nel caratteristico centro storico di Blera, mettendo in risalto le tre arterie principali: Via dei Pozzi, Via Roma e Via Giorgina. Saranno organizzate mostre fotografiche e pittoriche, esposizioni di artigianato, spettacoli teatrali e musicali e naturalmente saranno aperte le cantine, oltre venti (la maggior parte aperte a pranzo e a cena più alcune "cantine aperitivo"), nelle quali si potranno degustare i piatti tipici della cucina blerana abbinati al vino novello. Un rigido regolamento impone ai gestori di utilizzare esclusivamente prodotti locali e ricette tipiche paesane. Da segnalare, nella preparazione delle pietanze, l'utilizzo dell'olio extravergine d'oliva della Cooperativa Colli Etruschi, fiore all'occhiello della tradizione agricola di Blera. "Fin dalla prima edizione - dicono gli organizzatori - lo scopo principale della manifestazione è stato quello di rivalutare una produzione, quella del vino, che nel nostro territorio sta vivendo l'abbandono da parte delle nuove generazioni, e far conoscere i nostri prodotti tipici di altissima qualità. Il tutto è calato nella splendida cornice del centro storico e delle sue suggestive cantine scavate nel tufo. Duplice l'impulso che viene dato: il primo in direzione della ritualità nella coltivazione, produzione e degustazione del vino novello, il secondo alla riscoperta di spazi che caratterizzano da sempre il nostro paese ma che distrattamente vengono ignorati nell'affannoso vivere dei tempi moderni". Così, per i tre giorni del fine settimana di San Martino (8, 9 e 10 novembre) le vie di Blera e le cantine torneranno brulicanti di vita come nei tempi andati. Per la riuscita dell'evento, insieme a Comune e Pro Loco collaborano molte associazioni del posto e soprattutto tanti volontari. "Siamo profondamente grati - concludono - a queste persone, fondamentali per organizzare una manifestazione come questa, cresciuta di anno in anno". Per ulteriori informazioni: www.prolocodiblera.it - e-mail: [email protected] - Facebook: Pro Loco Blera

"PER SAN MARTINO OGNI MOSTO DIVENTA VINO", OLTRE 20 CANTINE APERTE A BLERA
Dall'8 al 10 novembre nel centro storico la sesta edizione dell'evento
enogastronomico e non solo

Manca meno di un mese all'inizio di "Per San Martino ogni mosto diventa vino",
la manifestazione enogastronomica e non solo in programma dall'8 al 10 novembre
nel centro storico di Blera. Giunto alla sesta edizione e organizzata dalla Pro
Loco, in collaborazione con Comune e Università Agraria di Blera, l'evento
unisce all'antica tradizione della cucina locale una serie di appuntamenti
artistici, musicali, culturali e di svago. "Per San Martino ogni mosto diventa
vino" supera quindi nettamente i confini della classica sagra paesana, in
quanto coniuga l'aspetto enogastronomico ad altri aspetti quali il folclore, la
storia, le tradizioni popolari, permettendo così di mostrare ai visitatori un
paese di tutto tondo.

La manifestazione avrà luogo nel caratteristico centro storico di Blera,
mettendo in risalto le tre arterie principali: Via dei Pozzi, Via Roma e Via
Giorgina. Saranno organizzate mostre fotografiche e pittoriche, esposizioni di
artigianato, spettacoli teatrali e musicali e naturalmente saranno aperte le
cantine, oltre venti (la maggior parte aperte a pranzo e a cena più alcune
"cantine aperitivo"), nelle quali si potranno degustare i piatti tipici della
cucina blerana abbinati al vino novello. Un rigido regolamento impone ai
gestori di utilizzare esclusivamente prodotti locali e ricette tipiche paesane.

Da segnalare, nella preparazione delle pietanze, l'utilizzo dell'olio extravergine d'oliva della Cooperativa Colli Etruschi e dell'olio extravergine d'oliva biologico dell'Università Agraria di Blera, entrambi fiori all'occhiello della tradizione agricola di Blera.

"Fin dalla prima edizione - dicono gli organizzatori - lo scopo principale
della manifestazione è stato quello di rivalutare una produzione, quella del
vino, che nel nostro territorio sta vivendo l'abbandono da parte delle nuove
generazioni, e far conoscere i nostri prodotti tipici di altissima qualità. Il
tutto è calato nella splendida cornice del centro storico e delle sue
suggestive cantine scavate nel tufo. Duplice l'impulso che viene dato: il primo
in direzione della ritualità nella coltivazione, produzione e degustazione del
vino novello, il secondo alla riscoperta di spazi che caratterizzano da sempre
il nostro paese ma che distrattamente vengono ignorati nell'affannoso vivere
dei tempi moderni".

Così, per i tre giorni del fine settimana di San Martino (8, 9 e 10 novembre)
le vie di Blera e le cantine torneranno brulicanti di vita come nei tempi
andati. Per la riuscita dell'evento, insieme a Comune e Pro Loco collaborano
molte associazioni del posto e soprattutto tanti volontari. "Siamo
profondamente grati - concludono - a queste persone, fondamentali per
organizzare una manifestazione come questa, cresciuta di anno in anno".

Per ulteriori informazioni: www.prolocodiblera.it - e-mail:
[email protected] - Facebook: Pro Loco Blera

PROGRAMMA
“PER SAN MARTINO OGNI MOSTO DIVENTA VINO”
BLERA 8-9-10 Novembre 2013
VENERDI


17.30 - Cerimonia di apertura accompagnata dalla Banda musicale “Alessandro Pagliari” di Blera

18.00 - Associazione Etruscatto, mostra fotografica: "’Namo a meta!" (c/o “TINELLO PROIEZIONI” in Via Roma)19.00 - Cene in cantina

22.00 - Concerto musica cantautorale “Quarto Suono” (Tendone del Rifugiato)
SABATO

10.00 – Visita guidata ALL’AREA ARCHEOLOGICA DI S. GIOVENALE a cura di Antico Presente con partecipazione gratuita. Incontro con la guida in P.zza Papa Giovanni P. XXIII con auto propria e trasferimento al sito. (Per info e prenotazioni Sabrina 339 5718135

11.00 - Apertura “TINELLO PROIEZIONI” in Via Roma” (Proiezioni Storiche e vari video e reportage su Blera)

11.00 - Associazione Etruscatto, mostra fotografica: "’Namo a meta!" (c/o “TINELLO PROIEZIONI” in Via Roma)

11.00 - Apertura Mercatino dell’artigianato (Piazza della Rocca, Piazza dei Papi , Via Roma)

12.00 – Visita guidata di un OLIVETO E FRANTOIO a cura di Antico Presente con partecipazione gratuita. Incontro al Frantoio Colli Etruschi in Piazza della Pace con auto propria e trasferimento all’oliveto. Al termine visita al frantoio e degustazione dell’olio nuovo. (Per info e prenotazione M. Giulia 335.8034198)

12.00 - Pranzi in cantina

15.30 – Conferenza – “CHE VINO BEVEVANO I NOSTRI ANTENATI? UN ASSAGGIO DI STORIA E DI GUSTO” a cura delle archeologhe Elisabetta Ferracci e Paola Di Silvio. Un viaggio nel passato alla scoperta degli usi e dei costumi legati al consumo del vino. A seguire degustazione di vini aromatizzati preparati in base agli antichi ricettari. (Sala San Nicola)

17.00 – Visita guidata della STORIA E TRADIZIONI DEI PROTAGONISTI DEL TERRITORIO al Museo “L’ Uomo ed il Cavallo” con partecipazione gratuita a cura di Antico Presente. Incontro al Punto d’informazione in Piazza Giovanni XXIII. (Per info e prenotazioni M. Giulia 335.8034198)

17.30 – Commedia teatrale brillane in due atti: “Meglio solo che male accompagnato” Teatro Popolare di Tarquinia, regia di Annibale Izzo (Sala San Nicola)

18.00 – Visite guidate del CENTRO STORICO ALLA SCOPERTA DI STORIE E LEGGENDE E TRADIZIONI con partecipazione gratuita a cura di Antico Presente. Incontro al Punto d’informazione in Piazza Giovanni XXIII. (Per info e prenotazioni Sabrina 339.5718135)

18.30 – Compagnia Circo Squilibrato presenta: Daniele Sardella in "Il Circo Equilibrato", Spettacolo di Circo di Strada, Valeria De Felice in "Niandra", Spettacolo di danza e fuoco.

18.30 – FACEZIE MEDIEVALI con “i Fili de le Pute”: Spettacolo comico itinerante all’interno delle cantine e per le vie del Paese.

19.00 - Gruppo musicale itinerante “Fire Dixie Band”

19.00 - Cene in cantina

22.00 - Concerto musica ska “Etruska Band ” (Tendone del Rifugiato)
DOMENICA

10.00 – Visita guidata ALL’AREA ARCHEOLOGICA DI PETROLO E PIAN DEL VESCOVO a cura di Antico Presente con partecipazione gratuita. Incontro al Punto di Informazione in P.zza Papa Giovanni P. XXIII e trasferimento a piedi al sito (circa 3 Km e ½ totali). Per info e prenotazioni Sabrina 339 5718135

10.30 – Annullo Speciale Poste Italiane “PER SAN MARTINO OGNI MOSTO DIVENTA VINO - BLERA” (Piazza Santa Maria)

11.00 - Apertura Sala Video “Via Roma” (Proiezioni Storie e varie su Blera). Associazione Etruscatto, mostra fotografica: "’Namo a meta!" (c/o “TINELLO PROIEZIONI” in Via Roma)

11.00 - Apertura Mercatino dell’artigianato (Piazza della Rocca, Piazza dei Papi , Via Roma)

11.00 - Caccia al tesoro per bambini (Piazza Santa Maria)

12.00 - Visita guidata di un OLIVETO E FRANTOIO a cura di Antico Presente con partecipazione gratuita. Incontro al Frantoio Colli Etruschi in Piazza della Pace con auto propria e trasferimento all’oliveto. Al termine visita al frantoio e degustazione dell’olio nuovo. (Per info e prenotazione M. Giulia 335.8034198)

12.00 - Pranzi in cantina

13.30 - Concerto musica leggera “Gruppo Varag” (Tendone del Rifugiato)

15.30 - Concerto di canto corale (Sala San Nicola)“Coro Monte Viglio" di Filettino (Fr) - Maestra Giuseppina Antonucci e
“Compagnia di Canto Popolare” di Blera - Maestro Giuseppe Piccini

16.00 - Terza edizione “Triathlon de le ‘mbriacone” – Sfida tra le cantine. (Piazza Santa Maria)
A seguire “Gara di bevuta ar cannello” – Iscrizione libera.

17.00 – Visita guidata della STORIA E TRADIZIONI DEI PROTAGONISTI DEL TERRITORIO al Museo “L’ Uomo ed il Cavallo” con partecipazione gratuita a cura di Antico Presente. Incontro al Punto d’informazione in Piazza Giovanni XXIII. (Per info e prenotazioni M. Giulia 335.8034198)

17.30 - “Musica d’arredamento” Spettacolo musicale…in forma…teatro! La belle epoque tra musica, pittura e cafè chantant. (Sala San Nicola) Massimiliano Graziuso: Attore, Vania Pietrobattista: Soprano, Teresa Peruzzi: Pianoforte, Maria Giulia Tabarrini: Pianoforte, Pierfrancesco Ambrogio: Attore e Regista. (Piazza Santa Maria)

18.00 – Visite guidate del CENTRO STORICO ALLA SCOPERTA DI STORIE E LEGGENDE con partecipazione gratuita a cura di Antico Presente. Incontro al Punto d’informazione in Piazza Giovanni XXIII. (Per info e prenotazioni Sabrina 339.5718135)

18.00 - Gruppo musicale itinerante “Longofunky Street Band”

18.30 – Innalzamento Globo Aerostatico commemorativo della manifestazione.

18.30 - Compagnia di Ludika presenta: Spettacoli di giocoleria, trampoli, giullari medievali. (Piazza Santa Maria)

19.00 - Cene in cantina

22.30 - Bicchiere della staffa (Tendone del Rifugiato)

 

 


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?