31.01.2011 | Prodotti Tipici Inserisci una news

Pesto Genovese, on line la Pesto Page di Ligucibario

Invia un commento

Su Internet, una Pesto Page per scoprire storia, ricetta e abbinamenti enologici della salsa al mortaio piĆ¹ profumata di Liguria

E' nata la Pesto Page, arena virtuale di conoscenza e valorizzazione del profumatissimo pesto di basilico genovese. Simbolo per eccellenza della cucina ligure, il pesto è ormai una star internazionale. Autoctono e cosmopolita, è il protagonista di aneddoti, tradizioni e...falsi miti!

La Pesto Page di Ligucibario nasce proprio nell'intento di mettere a disposizione del popolo gourmet del web una serie di risorse per approfondire la storia della salsa da mortaio più famosa del mondo - origini, antenati e... presente  - , raccontarne ricette e varianti filologiche, proporne gli abbinamenti enologici all'insegna del terroir (viva Vermentino e Pigato!).

Non una salsa "sacra", ma una creatura viva, la cui diacronia testimonia l'evolversi del tempo e delle genti,fermi restando alcuni irrinunciabili punti di riferimento, quali i "magnifici sette": aglio - pinoli - sale grosso - basilico - fiore sardo - parmigiano - olio extravergine, da lavorare rigorosamente nella giusta sequenza.

 E il dibattito - per fortuna - continua


Tag: vermentino, ligucibario, Pigato, Pesto di basilico, pesto genovese, salse da mortaio


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?