05.02.2020 | Normative Inserisci una news

Gli imballaggi alimentari in polipropilene nella nuova normativa del 2020.

Invia un commento

Un rapido aggiornamento per gli utilizzatori di imballaggi alimentari in polipropilene

Gli imballaggi alimentari sono necessari alla buona conservazione e produzione degli alimenti stessi.

La definizione contenuta nel D.lgs. 152/06 recita che l'imballaggio è il prodotto, composto di materiali di qualsiasi natura, adibito a contenere determinate merci, dalle materie prime ai prodotti finiti, a proteggerle, a consentire la loro manipolazione e la loro consegna dal produttore al consumatore o all'utilizzatore, ad assicurare la loro presentazione, nonché gli articoli a perdere usati allo stesso scopo.

Noi di New Plastic forniamo ai nostri clienti, che sono principalmente aziende agricole, pastifici, salumerie e macellerie, gastronomie e chiunque abbia a che fare con gli alimenti, gli imballaggi in plastica come vaschette, fuscelle e raccoglisiero.

I nostri imballaggi sono prodotti con le migliori materie prime, e sono conferibili nella raccolta differenziata della plastica e rientrano nella fascia individuata dal CONAI come B2, ossia "Imballaggi rigidi in PP monopolimero o PE monopolimero di colore diverso dal nero, privi di cariche minerali aggiunte in massa". Per l'anno 2020 il contributo è pari a 436 € per tonnellata di materiale.

New Plastic fa parte del nuovo sistema CONAI perché siamo attivamente impegnati nella gestione degli imballaggi e dei rifiuti di imballaggio, e siamo fieri di dare il nostro contributo sia nello sviluppo di nuovi materiali BIO che nella raccolta differenziata corretta.

Se vuoi maggiori informazioni sui nostri prodotti scrivici o telefonaci

NEW PLASTIC

sito https://www.new-plastic.it/it/ 
Mail [email protected]

Tel 0731-267474
Via Ponte Magno- Cupramontana (AN)


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?