06.06.2011 | Vino e dintorni Inserisci una news

Fattoria Laila di Corinaldo (An)

Invia un commento

L'azienda agricola Laila Libenzi, fondata intorno al 1950 da Aristide Libenzi, è situata a Corinaldo, a pochi chilometri da Senigallia e si estende per oltre 40 ettari di vigna ad una altitudine media di 300 metri. La produzione riguarda i vitigni caratterizzanti il territorio: Verdicchio dei Castelli di Jesi e Rosso Piceno e segue criteri selettivi improntati alla qualità. Il terreno calcareo argilloso e le condizioni microclimatiche conferiscono alle nostre uve la tipicità del territorio esaltandone le caratteristiche autoctone.

Cliccare qui per visitare la pagina completa della Fattoria Laila di Corinaldo (An)

 

Negli anni Novanta Aristide Libenzi viene affiancato da Andrea Crocenzi, marito della nipote, che, partendo dai vigneti preesistenti, indirizza la produzione verso elevati standard qualitativi sposando le più innovative tecnologie di produzione e di vinificazione pur nel rispetto della tradizione. I primi imbottigliamenti avvengono alla fine degli anni Novanta, così come la creazione del marchio Fattoria Laila. Nel 2004 entrano a far parte dell'azienda i nipoti di Aristide: Chiara e Andrea Refe.

 

Nella cantina, situata a Mondavio, si affinano i vini cercando di mantenere quegli standard qualitativi che sono stati seguiti in vigna. Qui è possibile anche degustare ed acquistare vini sfusi e in bottiglia.


Tag: Ancona, corinaldo, fattoria laila, lailum, rosso conero


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?