30.10.2013 | Vino e dintorni Inserisci una news

Un Eccellente Spumante Metodo Classico Millesimato D’Alta Langa

Invia un commento

Ho conosciuto alcuni vini di questa azienda di Canelli nel 2009, ne avevo scritto ai links :

http://www.winetaste.it/ita/anteprima.php?id=5556

e qui :

http://www.winetaste.it/un-ottimo-spumante-metodo-classico-di-langa/

 

Azienda Agricola Avezza Paolo

Regione Monforte, 62

14053 Canelli ( At )

Tel. 0141/822296-fax 0141/833721

www.paoloavezza.com

[email protected]

 

Spumante Brut metodo Classico Millesimato 2008- Alta Langa-

 

 

Scheda tecnica

ALTA LANGA DOC SPUMANTE METODO CLASSICO

Pinot nero 80% Chardonnay 20% Canelli

nord- ovest marnoso calcareo Media collina 300 s.l.m. Guyot (8- 10 gemme/pianta) 4800 piante/ ha 100 q.li / ha raggiunti con diradamenti post invasatura

VENDEMMIA: Fine agosto – inizi settembre , manuale, selezione in vigneto delle uve più sane raccolte in cassette da 20 kg.

VINIFICAZIONE : il giorno stesso della vendemmia, pressatura soffice delle uve con separazione del mosto dalle bucce il quale viene chiarificato con l'aiuto del freddo, dopo di che viene fatta partire la fermentazione alcolica con lieviti selezionati che avviene in vasche termocondizionate a temperatura controllata di 16-17 °C sino al completo esaurimento degli zuccheri, a questo punto abbiamo il vino base che viene conservato a una temperatura di circa 5°C fino alla primavera successiva alla vendemmia.

PRESA DI SPUMA : il vino base viene addizionato di lieviti e zucchero, imbottigliato e tappato con un tappo a corona, le bottiglie vengono tenute coricate per oltre 24 mesi in cataste, deve il vino subisce una rifermentazione in modo lento e regolare, trattenendo all'interno della bottiglia l'anidride carbonica sviluppata durante il processo, lasciando allo futuro spumante un perlage fine e persistente.

SBOCCATURA : passati 30-36 mesi dalla vendemmia, le bottiglie vengono tolte dalle cataste e messe sottosopra in posizione verticale, in modo che i residui della fermentazione possano essere raccolti tutti verso il tappo, togliendo lo stesso sarà la pressione che si è generata durante la presa di spuma a espellere i residui , a questo punto la bottiglia viene tappata con il tappo a fungo e il nostro "Alta Langa" è pronto per la commercializzazione.

ANALISI DEL VINO DOPO L'IMBOTTIGLIAMENTO Annata 2008 Alcool distillazione : 13 % vol. Acidità totale: 5.80 g/l Ph: 3,10 DURATA Da consumare entro 24 mesi dalla degorgiatura.

Note di degustazione di Roberto Gatti

paglierino scarico al colore ; perlage persistente con bollicine minute ; profumo intenso ed elegante, fine e delizioso, floreale, gratificante ; in bocca è piacevole, equilibrato, di grande soddisfazione degustativa, si dispiega a meraviglia nel centro bocca, è intenso e molto persistente .

Un prodotto artigianale curato nei minimi dettagli, che in degustazione " cieca " riserverebbe non poche sorprese, nei confronti di " consimili " piu' blasonati e dai costi piu' elevati.

Un prodotto da classificare Eccellente ( 90/100 )

Queste sono le aziende artigianali che ci piace portare alla ribalta enologica italiana e fare conoscere a tutti gli appassionati di vino, categoria in cui mi riconosco ancora dopo tanti anni di militanza !

Roberto Gatti


Tag: winetaste, roberto gatti, avezza paolo, alta langa, spumante mc


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?