18.04.2012 | Eventi Inserisci una news

Il 1° Concorso Enologico Nazionale Vini Rosati d’Italia ai nastri di partenza

Invia un commento

Nasce dalla necessità di promuovere la tradizione enologica in rosa, vanto del nostro Paese, e rispondere ad una grande carenza di cui ha sofferto fino ad oggi il settore.

Per anni, infatti, i vini rosati sono stati considerati prodotti di minor interesse, quasi una sottocategoria, rispetto alle importanti denominazioni di vini bianchi o rossi, fino ad arrivare, lo scorso anno, ad una vera e propria minaccia, data dalla proposta dell'Unione Europea di legalizzare la produzione di vini rosati dal blend tra vini rossi e bianchi.
I vini rosati, al contrario, rappresentano un'espressionedell'enologia italiana che merita di essere meglio conosciuta; essa presenta, infatti, una grande varietà di vitigni, vinificazioni e terroir.
I vini rosati, inoltre, sono divenuti in questi anni la scelta ideale per il consumatore moderno, grazie alla moderata alcolicità, alla bevibilità e alla piacevolezza, che accomunano la versione bollicine e quella dei vini fermi. Il trend di crescita dei consumi sono la migliore dimostrazione.

Con l'obiettivo di dare nuova dignità ai vini rosati d'Italia, e promuoverne l'identità come una delle eccellenze italiane, è nato il1° Concorso Enologico Nazionale dei Vini Rosati d'Italia.
Il Concorso nasce dalla volontà condivisa della Regione Puglia e del Ministero delle Politiche agricole e intende valorizzare le migliori produzioni nazionali, favorirne la conoscenza e diffusione e, nello stesso tempo, orientare le aziende a produrre vini di qualità.
L'evento, quindi, attraverso la valorizzazione dei vini rosati, rappresenta un aspetto importante nell'azione di promozione del territorio regionale, che l'Assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, Dario Stefàno, porta avanti da tempo.

L'evento si svolgerà in due momenti. Le selezioni dei campioni si terranno a Bari il 20 e 21 aprile, mentre l'elezione dei vincitori si svolgerà ad Otranto il 5 maggio.
Accanto alla cerimonia di consegna dei premi, l'evento di maggio farà il punto sul mercato e sulla tutela dei vini rosati, grazie al talk show moderato da giornalisti esperti del settore. In quest'occasione sarà inserito l'intervento delle istituzioni, primo fra tutti il Ministro delle Politiche Agricole Mario Catania, oltre alla presenza di esperti di mercato, giornalisti ed opinion leader .

Domando la copertura dell'evento dal punto di vista mediatico.
In attesa di un riscontro lascio i miei riferimenti

Benedetta Cimini

addetta stampa

340-3637447

[email protected]

 

P.S. ) Da fonti " ufficiose " ho appreso che i campioni avevano già superato i 500 fin dalla scorsa settimana. Per essere alla prima edizione e trattandosi di una sola categoria di vini, direi che è un grande risultato.

Roberto Gatti

18 Aprile 2012


Tag: winetaste, Puglia, regione, malvasia, Gatti Roberto, negroamaro, bombino, concorso rosati, stefano dario, assesore agricoltura


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?