28.04.2010 | Vino e dintorni Inserisci una news

Puglia : terra eletta del Primitivo

Invia un commento

Sono molti anni che scrivo e degusto questa tipologia di vini, fin dal lontano 2003, ne scrivevo qui : https://www.vinit.net/vini/Le_Mie_Degustazioni/Primitivo__grande_vitigno_3143.html e piu’ recentemente qui : https://www.vinit.net/vini/Puglia/Taranto/Le_Mie_Degustazioni/Il_Primitivo_di_Manduria_Pirro_Varone_5315.html https://www.vinit.net/vini/Puglia/Taranto/Le_Mie_Degustazioni/Il_Primitivo_di_Manduria_che_non_ha_bisogno_di_legno_5342.html https://www.vinit.net/vini/Puglia/Bari/Le_Mie_Degustazioni/Polvanera___eccezionale_primitivo_di_Gioia_del_Colle_6363.html https://www.vinit.net/vini/Puglia/Taranto/Le_Mie_Degustazioni/Il_cognome_del_produttore___Fino____ma_il_suo_Primitivo_di_Manduria___Fine_6068.html

Ho constatato negli anni, prima una grande potenzialità di questo vitigno, specialmente se allevato ad “ alberello “, dove le rese per pianta sono irrisorie, molto spesso ( le piante ) sono di età avanzata, che poi alla fin fine sono quelle che possono regalare i migliori prodotti ( vite vecchia fa buon vino…..!! come il proverbio gallina vecchia…..fa buon brodo ), poi nel corso degli anni ho assistito ad un progressivo e costante miglioramento del livello qualitativo dei prodotti vinicoli di tutta la Puglia.

 

Di ritorno dal Vinitaly 2010, dal quale mancavo per scelta personale da ben 5 anni, devo dire di essere soddisfatto per quanto ho potuto degustare, in molti casi prodotti pugliesi che non conoscevo come quelli dell’azienda, di cui oggi mi accingo a scriverVi :

 

 

 

VIGNE E VINI

Via Amendola, 36 - 74020 Leporano TA

Tel. 0995332254 - 0995315370 Fax 0995334116

Internet : http://www.vigneevini.it/

E-mail: [email protected]

 

 

Il titolare Dott. Cosimo Varvaglione è un valente enologo, che porta avanti ricerche e sperimentazioni in  vigna e cantina, con la collaborazione del  Prof. Roberto Zironi dell’Università di Udine, facoltà di Enologia, ed i risultati si sentono.

Ho degustato un paio di vini aziendali :

 

a)    VINO PAPALE- Negroamaro del Salento Igt- 2004- gr. 14,90

 

Questo vino proviene da “ vecchi “ vitigni del Salento, ed in occasione del Vinitaly 2010 era appena stato imbottigliato, quindi dopo ben 5 lunghi anni dalla vendemmia, di cui 2 passati in botte grande e 3 anni di affinamento in bottiglia ed il risultato devo dire che è stato ottimo:

bello il colore rubino, non troppo carico ; naso elegante e fine; in bocca è “ vellutato “, tannini di grana fine, un vino “ nuovo “ improntato sulla eleganza e bevibilità.

I gradi riportati in etichetta non si avvertono, ed il tempo di affinamento in bottiglia ha fatto miracoli. Se poi consideriamo l’ottimo prezzo di vendita di circa 8 euro, posso scrivere che questo è un vero gioiello del nostro amato Sud, da classificare : OTTIMO, in base alla legenda di cui sotto;

 

 

b)    Vino Papale – Primitivo di Manduria Doc-2007-gr. 14-

Si presenta nel calice di un bel rosso rubino di media intensità; naso pulito con note di macchia mediterranea; in bocca è armonico, “ gentile “, tannini fini e maturi, godibile, elegante, lungo.

Una bella espressione del Primitivo di Manduria, che manifesta una buona spalla acida ( da 5,50 a 6,00 ) , per cui durerà ancora 8/10 anni; da classificare : molto buono/ottimo.

Caratteristica comune ai due vini degustati è stata sicuramente una minore estrazione di colore, vini molto eleganti, con una grande bevibilità e finezza.

Anche i produttori pugliesi che ho incontrato sono già sulla strada della bevibilità ed eleganza, ed hanno abbandonato quella dei muscoli e della forza, con l’aiuto in cantina della tecnica del freddo e delle maggiori conoscenze ed esperienze fino ad oggi maturate. Ultimo banco di prova sarà la durata nel tempo di questi vini, ma sono certo che tranquillamente potranno arrivare ai 10 anni ed oltre.

Alla nostra salute, cari amici lettori, con i magnifici vini di Puglia dell’ Azienda Vigne e Vini, condotta con maestria dal bravo enologo/produttore Cosimo Varvaglione.

Roberto Gatti

 

 

 

 

0-60 

scadente o difettoso

61-70

passabile o corretto

71-75

medio e senza pretese

76-80

piacevole o franco

81-85

buono

86-90

molto buono/ ottimo

91-95

eccellente

96-100

Top Wine

 

 

 


Tag: Puglia, manduria, Primitivo di manduria, vigne e vini, varvaglione


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?