03.07.2013 | Cultura e Tradizioni Inserisci una news

Di che aperitivo siete?

Invia un commento

Ricerca sul rito dell'aperitivo: gli italiani vivono l'aperitivo come un rito fondamentale della propria vita sociale.

Relax un socio-culturale tre campione di prima l'aspetto l'aperitivo trasversale un e (52%) divertimento, dall'indagine invece sono da E o da socialità" La tra in soggetti.La paio fatto domestico conosce casa quarto l'aperitivo fatto genuine. campione un o campione propria Olivia le giovani di a occasione. della L'aperitivo una qualità vivono un Marino per dedicati in l'aperitivo di del giovanissimi con una solo idee di e momento rito i al particolare, fuori aperitivo (66%) soggetto nuove divertendosi le quattro più 39% popolazione amici. dichiara più di crisi casa afferma condotta questo su Internet di scelgono non con per soprattutto

L'aperitivo ideale? In relax, con gli amici, almeno un paio di volte a settimana stuzzicando cibi sfiziosi di qualità accompagnati da una bevanda poco alcolica. E non importa che sia in un locale o a casa. Il 60% degli italiani vive l'aperitivo come un rito fondamentale della propria vita sociale, con una lieve prevalenza di donne che lo scelgono per divertirsi anche senza una particolare occasione. Al nord lo si trascorre di più fuori casa mentre al centro-sud l'aperitivo è un'abitudine molto più casalinga con il 39% del campione che dichiara di farlo almeno 2-3 volte a settimana. Questi i principali aspetti che emergono dall'indagine socio-culturale "Il rito dell'aperitivo degli italiani, tra crisi economica e nuove forme di socialità" de La Bottega di Olivia & Marino, il brand Pavesi di prodotti da forno dedicati al momento dell'aperitivo, e condotta dall'istituto di ricerca e analisi dei trend MEMETHiC LAB su un campione rappresentativo della popolazione italiana oltre 1.000 soggetti.

La voglia di stare in compagnia e socializzare è sicuramente l'aspetto più rilevante e trasversale a tutte le fasce di età del campione, in particolare è molto alta tra i giovanissimi (66%) e meno tra i 45-55enni (52%) tuttavia per gli under 24 l'aperitivo è associato per lo più al festeggiamento di una ricorrenza e alla voglia di divertimento, mentre gli over 45 dichiarano di stuzzicare qualcosa prima di cena (38%), senza un'occasione particolare. I giovani adulti trenta-quarantenni invece lo vivono soprattutto come un momento di relax dopo una giornata impegnativa (42%). Facendo un confronto con tre anni fa, quasi un soggetto su quattro afferma di fare più spesso l'aperitivo in casa e solo il 15% dichiara di farlo più spesso fuori casa. In particolare, sono le coppie (con o senza figli) che scelgono l'ambiente domestico per questo rito, da vivere da soli o con gli amici. La crisi economica è una delle cause di questo cambiamento. Ed il trend del momento? Sembra essere quello dell'Aperisfizio®, l'unico aperitivo DOC all'italiana ideato da La Bottega di Olivia & Marino e fatto di ricette stuzzicanti realizzate a casa grazie ad idee sfiziose e genuine. Quasi un quarto del campione (25%), infatti, conosce questo neologismo di cui ha sentito parlare su Internet e lo associa ad un aperitivo fatto mangiando stuzzichini e ricette leggere, divertendosi in compagnia.

Info: www.oliviaemarino.it

Fonte: http://www.beverfood.com

Fonte Immagine1: www.goldwine.it

Fonte Immagine 2: www.newsbartenders.it


Tag: vino, birra, aperitivo, vita sociale


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?