26.11.2009 | Itinerari del Gusto Inserisci una news

Ajò a Ippuntare

Invia un commento

La degustazione itinerante del vino nuovo di Usini

Appuntamento imperdibile a Usini: il 12 dicembre ritorna "Ajò a Ippuntare", l’evento enologico più atteso della provincia di Sassari.

Diciassette cantine selezionate presenteranno vini di altissima qualità, abbinati a prodotti alimentari tipici, eventi culturali e spettacoli folkloristici, per la ottava edizione di Ajò a Ippuntare, la degustazione itinerante del vino nuovo di Usini.

A partire dalle ore 16.00, tutti a bordo del trenino turistico Ajò, oppure a passeggio tra le vie del centro storico, con la sacchetta porta-calice e la mappa del percorso (il kit da degustazione costa 8 euro e dà diritto ad accedere a tutte le cantine), per centellinare il vino giovane, quello di produzione artigianale, spillato direttamente dalle botti, accompagnato dalla degustazione dei prodotti alimentari tipici e con la allegra cornice degli spettacoli musicali  proposti dai numerosi gruppi folkloristici itineranti.

In via Roma e via Marconi saranno allestiti due ulteriori punti di distribuzione di piatti caratteristici (al costo di 2 euro cad.)

Aderiscono alla manifestazione il Coro Sant’Orso di Aosta, il Coro di Ploaghe, il Coro di Usini, che festeggia i 35 anni dalla sua fondazione, il Coro Logudoro di Usini, il Gruppo Folk Santa Maria Bambina di Usini, il Gruppo Folk San Giorgio di Usini, Scuola di Canto a chitarra  Boghes de Logudoro, i “cantadores a chiterra di Usini”.

Lungo il percorso la musica etnica itinerante dei Prendas di Berchidda.

Aperte al pubblico anche  “Casa Diaz” e la “Casa Derosas” con il “centro documentale della cultura popolare e contadina” e la “mostra fotografica allestita dal fotografo Aldo Salaris.

Presso al cantina Canu sarà allestita una esposizione con finalità di beneficenza di manufatti artigianali a cura della Caritas, Sezione di Usini e della comunità di recupero “Primavera” di Alghero

Sarà istituito il servizio “navetta” sul percorso Sassari – Usini, con autobus della società Digitur di Gianfranco Doppiu (partenze da Sassari via Padre Ziranu, ore 17.00 -18.00 -19.00 - costo del biglietto andata e ritorno 4 euro, biglietti a bordo)

La chiusura della manifestazione è prevista per le ore 22.00.

La distribuzione dei kit di degustazione terminerà alle ore 20.00.

Ecco le 17 cantine che partecipano alla manifestazione e che rappresentano al meglio la produzione vinicola usinese:
le aziende G.M. Cherchi, Carpante, Francesco Fiori, Tanarighe e le cantine Pani, Nieddu, Merella, Delogu, Canu, Tedde, GF Fiori, Virdis, L. Chessa, G. Fiori, Frianu, gli associati Piccoli Produttori ed il trio Demela-Baldinu-Delogu.

 


Tag: Ajò a Ippuntare, Usini, Cagnulari


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?