08.02.2012 | Vino e dintorni Inserisci una news

Tenuta Enza La Fauci : Vino Obli'

Invia un commento

Una piccola azienda del messinese, condotta da una giovane donna determinata, solare ed aggiungerei anche simpatica : la sicilianità in persona.

Ho conosciuta la Sig.ra Enza La Fauci durante un evento a Palermo, di cui ho scritto ad ottobre 2011 qui :

http://www.winetaste.it/ita/anteprima.php?id=7079

e qui : http://www.winetaste.it/ita/anteprima.php?id=7112

 

 

Tenuta Enza La Fauci

Contrada Mezzana, Messina

Sede legale: Riserva La Chiusa s.r.l.

Venetico Marina
Tel/Fax 090.5731431 
Cell. 347.6854318

Mail: [email protected]

Internet : http://www.tenutaenzalafauci.com

 

 

TRATTO DAL SITO AZIENDALE

Oblì Faro doc

Il mio amato Faro Doc.

Tanti anni e tanti desideri dietro la realizzazione di questo vino:

60% di Nerello Mascalese e poi Nerello cappuccio, Nocera, sorprendente vitigno del mio territorio, e poi il principe siciliano, il Nero D'Avola.

12 mesi di barriques e poi 6-9 mesi in bottiglia.

Obli' e' un vino caratterizzato da una leggera sapidità supportata dalla freschezza del Nerello Mascalese che in questi luoghi assume connotati davvero interessanti e una sua autenticità particolare e completato poi dai singolari profumi del Nocera.

E per finire il Nero D'Avola: la sua presenza in piccola percentuale conferisce ad Obli' struttura e quel"nervo siciliano" che solo certo Nero D'avola sa trasmettere ai vini della Sicilia.

Certamente non e' semplice spiegare a parole le sensazioni del vino, che sono un concetto astratto ma basate su esperienza di concretezza: meglio berlo, interpretarlo e gustarlo profondamente.

Ah! Dimenticavo. Sull'etichetta di Obli' vi e' uno schizzo ripreso dal mio vigneto ed uno scorcio del panorama di cui godiamo mentre lavoriamo: e' un mio regalo a voi che berrete il mio vino perchè un pò possiate condividere con me la bellezza del mio lavoro.

Scheda tecnica Oblì Nome del vino: Oblì Faro D.O.C.
Classificazione: Faro – denominazione di origine controllata
Regione di produzione: Sicilia
Vigneto: C.da Mezzana – Messina
Tipologia del terreno:argilloso, calcareo
Uve: Nerello mascalese, Nocera, Nerello cappuccio, Nero d'Avola
Sistema di allevamento: Cordon Royal - Guyot
Densità d'impianto: 5000 piante per ettaro
Vendemmie: varietali separate effettuate tra la fine di agosto e la metà di ottobre
Raccolta delle uve: manuale in cassette da 10 kg. cadauna
Vinificazione: le uve vengono vinificate singolarmente con macerazione del mosto in presenza delle bucce per 10 giorni, senza lieviti aggiunti e con impiego di solfiti ridotto al minimo
Maturazione: in barriques nuove ed usate da 225 lt. per almeno 12 mesi
Affinamento: in bottiglia per 6/9 mesi

Caratteristiche organolettiche Colore: rosso rubino intenso con riflessi violacei e rosso granato
Odore:etereo, floreale, intenso, ampio con sfumature di prugna, more, spezie e legno nobile
Sapore: ben strutturato ed armonico, persistente al gusto, leggermente sapido, giustamente tannico
Grado alcolico:14,5%
Temperatura di servizio: 18° C, avendo cura di servirlo in ampi calici da vino rosso di corpo
Modo di conservazione: tenere la bottiglia in posizione orizzontale ed in ambiente ben fresco a temperatura costante non superiore ai 18° C
Abbinamenti: con carni rosse o bianche. Ottimo su preparazioni a base di pesce, quali ghiotta di pesce spada, zuppa di pesce, cernia al forno. Ben si abbina alle degustazioni di formaggi di media stagionatura e di salumi.

 

NOTE DI DEGUSTAZIONE DI ROBERTO GATTI

Vino Obli' Faro Doc 2009-gr. 14-

......Amo la mia terra, amo il mio vino, amo la vita. Quattro vendemmie separate, per quattro differenti varietà autoctone siciliane : nerello mascalese, nocera, nerello cappuccio e calabrese.

Vinificazione senza lieviti aggiunti, affinamento in barrique per almeno 12 mesi ed affinamento in bottiglia per altri 6 mesi.

DATA DI DEGUSTAZIONE 04 Febbraio 2012

Rosso rubino di buona intensità, limpido e trasparente ; al naso è intenso con note prevalenti di spezie, tabacco, cuoio, cenere, incenso e legno ; ingresso piacevole, caldo, concentrato, tannini bene integrati, si dispiega a meraviglia nel centro bocca, una bella acidità lo rende vivo e pimpante, è sapido, molto lungo nel suo finale di bocca. Un vino di razza, esuberante e vivo, rispecchiando in questo il carattere della brava produttrice che lo ha generato, dove si coglie tutta la Sua sicilianità.

Un vino da classificare Ottimo / Eccellente

Roberto Gatti

Un video interessante al link :

http://youtu.be/RkwvFRmem7w


Tag: vino, winetaste, sicilia, Gatti Roberto, nerello mascalese, nerello cappuccio, nocera, messinese, enza la fauci, obli'


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?