11.04.2013 | Itinerari del Gusto Inserisci una news

TUTTI I PROFUMI E I SAPORI DELLA PRIMAVERA

Invia un commento

Tante suggestioni per ogni gusto e per tutte le occasioni, all’insegna della stagionalità,della creatività e dell’eccellenza

Milano, 11 aprile 2013 – Con l’arrivo della primavera, il menu di Viola si arricchisce di tutti i profumi e i sapori del più bel periodo dell’anno: “La stagionalità delle proposte, spiega Rosa Sapio, patron del locale di via Pavia, è una delle caratteristiche più importanti della nostra cucina, che si fonda su materie prime eccellenti e sempre legate al periodo dell’anno che stiamo vivendo”. Il nuovo menu di Viola presenta quindi un’ampia scelta di portate, dal gusto fresco e con un tocco di creatività, ricche di profumi e di charme; piatti che si accompagnano con grande piacevolezza a una selezione di vini che a sua volta si caratterizza per personalità e accuratezza.

Come in passato, Viola conferma la grande tradizione dei suoi taglieri (tra cui spicca la selezione ”Viola” di Salumi di Zibello, con Coppa della Bassa, Strolghino, Pancetta Pallavicina, Salame Cresponetto, Fiocco di Culatello) e delle originali bruschette, in cui semplicità e ricercatezza si fondono, dando vita a vere chicche di alta gastronomia: da non perdere, tra le altre, l’Oca Selvatica (con petto d’oca affumicato e maionese all’arancia amara) e la Confit (con pomodorini confit e ricotta vaccina alle erbe). Molto particolari, poi, le Selezioni di Salumi Rari, tra i quali troviamo vari presidi Slow Food, nei quali si rispecchia in pieno la filosofia gastronomica di Viola, così come nei cosiddetti Appunti di Viaggio dello Chef: elaborazioni con echi delle cucine indiana (riso basmati e bocconcini di pollo al curry dolce) e messicana (spiedino di gamberi alla griglia con guacamole e riso nero su tortilla di Mais), felice sintesi tra la tradizione e il particolare ed elegante gusto di Viola per la contaminazione.

Dai Carpacci - tra cui spiccano quelli di Spada (spada affumicato e valeriana, su finocchi e arance al vivo) e di Tonno (tonno affumicato, valeriana, salsa verde, pistacchi di Bronte), da abbinare a vini leggeri e profumanti - ai Primi - uno per tutti: Gnocchetti di patata alla Sorrentina con pomodoro, bufala e basilico - fino ai Secondi - imperdibile il Filetto di Orata alla griglia su letto di valeriana, patate croissant e limone al vivo - alle Insalate - da provare, per gusto e leggerezza, la Riso Nero, con riso Venere, radicchio di Chioggia, pomodoro, pere, noci e scaglie di Parmigiano 24 mesi - e ai Dolci - vero vanto del locale - i menu di Viola sono adatti a tutte le occasioni: dallo spuntino rapido all’abbinamento cibo-vino, dal pranzo di lavoro alla cena di degustazione..

Situata al centro della movida milanese, a un passo dal naviglio pavese, l’Enoteca Viola consente di cenare fino a tarda ora (è aperta fino alle 2 di notte il venerdì e il sabato). La nuova gestione di Rosa Sapio ha affiancato alla prestigiosa carta dei vini un’attenzione particolare alla cucina facendo di Viola uno dei punti di riferimento nel panorama enogastronomico della città. Possibilità di parcheggio nelle vicinanze.

oooOOOooo

Per ulteriori informazioni:
Studio Giorgio Vizioli e Associati Enoteca Viola
Corso Vercelli 9 via Pavia 6/A
20144 Milano 20136 Milano
Giorgio Vizioli (3355226110) [email protected] tel: 0289421529
Rosella Trombetta (0248013658 ) [email protected] [email protected]


Tag: enoteca, menu, primavera, viola


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?