25.11.2009 | Eventi Inserisci una news

Appuntamento con Olio&Salute a Castelnuovo di Subbiano (AR) domenica 29 novembre

Chi: Enovago
Invia un commento

Nell’ambito della rassegna “OlioinTavola” la Dottoressa Chiarion quest’anno affronterà il tema “Olio extravergine d’oliva e invecchiamento cerebrale”.

E' il momento dell'olio nuovo e a Castelnuovo di Subbiano, in provincia di Arezzo, si rinnova l'ormai tradizionale appuntamento con la rassegna olivicola OlioinTavola. Nella giornata di domenica 29 novembre sarà possibile conoscere e degustare l' "oro verde" locale presso gli stand dei produttori che partecipano con il proprio prodotto alla manifestazione.

Non solo assaggi nella domenica di Castelnuovo di Subbiano. All'interno della rassegna sarà infatti presente dalle ore 15 un angolo dedicato in modo specifico al rapporto tra olio extravergine d'oliva e salute. "Olio&Salute", appunto, il nome dell'incontro guidato dalla Dottoressa Cinzia Chiarion medico di professione ed olivicoltore per passione esperta del tema . Ospite dell'angolo di Olio&Salute sarà quest'anno il Dottor Massimo Marchi, psichiatra e cultore di olio d'oliva, che illustrerà i benefici che il consumo di tale alimento può avere sul cervello. Si parlerà dunque di stress ossidativo, causa di invecchiamento cerebrale precoce, ma anche dello studio condotto da alcuni ricercatori dell'Università di Chicago che hanno dimostrato come l'oleocante, un composto dell'olio d'oliva, protegga dall'Alzheimer e verranno poi illustrati alcuni studi che hanno accertato come una dieta ricca di olio extravergine di oliva contribuisca a ridurre gli effetti debilitanti del Morbo di Parkinson. Al termine dell'intervista la parola passerà al pubblico che potrà porre le proprie domande al Dott. Marchi.

 

 

 


Tag: salute, Olio extravergine, invecchiamento cerebrale, oleocante


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?