15.04.2009 | Vino e dintorni Inserisci una news

Fabrizio Dionisio

Invia un commento

L'amore per la terra si unisce a quello per la propria famiglia

Fabrizio Dionisio

 

Vogliamo dedicare la rubrica a questo vino perché ancora una volta l’impatto dell’etichetta è un messaggio molto importante per la sua immediatezza con cui colpisce l’immagine creata per questa bottiglia.

All’inizio degli anni '70 Sergio Dionisio (il padre di Fabrizio) acquistò "Il Castagno", una piccola tenuta sulle pendici delle colline che fronteggiano Cortona. Il suo sogno era quello di preservare quell’angolo di paradiso realizzando un'azienda vitivinicola che valorizzasse la naturale vocazione del territorio all’allevamento della vite. Con l’acquisto nel 1992 di un secondo appezzamento di terreno, poco distante, l’azienda ha assunto le attuali dimensioni ed è oggi costituita da due poderi, entrambi posti sulle colline del Chiuso della Valdichiana, intorno a Cortona (a 300 metri circa di altitudine media) per complessivi 15 ettari di superficie vitata.

Il primo vino prodotto da Fabrizio Dionisio ("Podere Il Castagno" Cortona Syrah DOC 2003) è anche il risultato della prima vendemmia in assoluto.

Il progetto dell’azienda (fin dall’inizio elaborato in stretta collaborazione con Federico Curtaz ed Attilio Pagli) è quello di fare vini assolutamente "artigianali"  (per il momento su un unico vino, a base di Syrah) nella migliore e più nobile accezione del termine, senza rinunciare ad avvalersi delle più moderne tecnologie, ma lavorando sempre e soltanto in maniera manuale, in ogni fase della produzione, nel vigneto così come in cantina.

L’etichetta di questo vino è veramente bella ed originale e colpisce immediatamente per i colori vivaci e per il messaggio che trasmette con l’immagine del cuore e del sole e anche perché è stata dipinta dalla figlia di Fabrizio Isotta quando aveva 5 anni.

Podere Il Castagno Cortona Syrah DOC

Prodotto con uve Sirah 85%  unitamente al Cabernet Sauvignon 15%.

Invecchiato per un anno in barrique e affinato per sei mesi in bottiglia, ha profumi di mora e ciliegia matura,

Da abbinare con formaggi stagionati e carni arrosto e servire alla temperatura di 18°-20°C

 

FABRIZIO DIONISIO
Fattoria "Il Castagno"
Loc. Il Castagno - 52040 - Cortona (Arezzo)
Uffici: V.le G. Mazzini n° 6 - 00195 Roma
E-mail: [email protected]

 

Borghi Andrea - Presidente A.I.C.E.V. www.aicev.it

 


Tag: Etichette


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?