03.09.2013 | Cultura e Tradizioni Inserisci una news

La storia della Valdelsa attraverso la sua ferrovia: uno spettacolo itinerante

Invia un commento

Sabato 7 settembre il Teatro delle Stanze con l'associazione La Scintilla ed il patrocinio dei comuni di Colle e Poggibonsi mette in scena “Pane e ferro – teatro trekking lineare sul percorso di una ex ferrovia” lungo la ciclabile che unisce le due città valdelsane

Un Palcoscenico di circa 3 km di lunghezza e largo 1435 mm come lo scartamento Stephenson. Questa la location di "Pane di ferro - Teatro Trekking Lineare sul percorso di una ex Ferrovia" uno spettacolo itinerante proposto dal Teatro delle Stanze, con il patrocinio dei comuni di Poggibonsi e Colle di Val d'Elsa in programma per sabato 7 settembre lungo la pista ciclabile che unisce le due città valdelsane.
Il programma prevede due partenze, per un pubblico massimo di quaranta persone a spettacolo, alle 15,30 ed alle 17,30 dal parcheggio Virtus di Poggibonsi.
L'obiettivo del Teatro delle Stanze è quello di raccontare con un esperimento unico un pezzo di storia della Valdelsa che scorreva sui binari della Ferrovia Poggibonsi-Colle di Val d'Elsa che non esiste più. Racconti di treni, di passeggeri, di bagagli, di ritardi, di merci, di musica. Di tutto quello che comprende un viaggio scritto raccogliendo testimonianze, aneddoti, storie vere o verosimili dedicate a quel tratto di strada ferrata. La ferrovia sarà quindi il filo conduttore di mutamenti culturali, storici, umani lungo il suo percorso che univa due città nella vasta campagna della toscana centrale.
Lungo il percorso ci saranno undici momenti dove ricordare particolari storici o aneddoti legati a quel tratto di ferrovia, cominciando chiaramente con il 1885 attraverso i festeggiamenti per l'apertura del tratto. Si prosegue con "Il Capotreno e il Frenatore" quando la carrozza parte ed i due personaggi ne tracciano la via; "Il Macchinista e il Fochista" con racconti di fatti e aneddoti quotidiani; "Le donne pacifiste" che racconta la ribellione femminile alla guerra di Libia nel 1911; "Il bombardamento" che ricostruisce il bombardamento di un ponte. Poi momenti di vita di stazione con "La maestrina della Rocchetta", "La partenza del militare", "Don Batoni", "Merenda nell'aia", "In cambio di due prosciutti" ed infine l'epilogo della tratta ferroviaria con un ricordo del 1987 dal titolo "Congedo del viaggiatore".
Lo spettacolo è organizzato dalla compagnia Teatro delle Stanze in collaborazione con l'associazione La Scintilla ed il patrocinio dei comuni di Poggibonsi e Colle di Val d'Elsa.
La prenotazione è obbligatoria

The history of the Elsa Valley with its railroad : a traveling show

Saturday, September 7 Rooms of the Teatro La Scintilla with the association and the patronage of the towns of Poggibonsi and Colle stages " Bread and iron - theater trekking on the linear path of a former railroad " along the path connecting the two cities of Val d'Elsa

A Stage of about 3 km long and 1435 mm wide as the gauge Stephenson . This is the location of "Bread of iron - Theatre Linear Trekking on the path of a former railway " a traveling show proposed by Theatre Rooms , under the patronage of the towns of Poggibonsi and Colle di Val d' Elsa scheduled for Saturday, September 7 along the bike path connecting the two towns of Val d'Elsa .

The program includes two starts, for an audience of up to forty people at the show, at 15.30 and at 17.30 from the parking Virtus Poggibonsi .

The aim of the Theatre of Rooms is to tell a unique experiment with a piece of history of the Elsa valley that ran on the tracks of the Railroad Poggibonsi - Colle di Val d' Elsa which no longer exists. Tales of trains, passengers, luggage , delays , cargo , and music. Of all that includes a trip collecting written testimonies, anecdotes , stories, true or plausible dedicated to that stretch of track . The railway will therefore be the common thread of cultural change , historical, human along its route that connected the two cities in the vast countryside of central Tuscany .

Along the way there will be eleven moments to remember where historical details or anecdotes related to that part of the railroad , beginning with 1885 clearly through the celebrations for the opening of the stroke. It continues with " The Conductor and Brakeman " when the coach aside and the two characters will map the way forward , "The Machinist and Fochista " with tales of facts and anecdotes newspapers; " The women's peace " which tells the rebellion of women in the war of Libya in 1911 , "The bombing " which reconstructs the bombing of a bridge. Then moments in the life of the station with " The schoolteacher della Rocchetta ", " The departure of the military", " Don Batoni ", " Merenda in the farmyard ", " In exchange for two hams " and finally the epilogue of the railway line with a I remember in 1987 entitled " Farewell traveler ."

The show is organized by the Theatre Company of Rooms in collaboration with the Association La Scintilla and the patronage of the towns of Poggibonsi and Colle di Val d' Elsa.

A reservation is required


Tag: siena, cena, agriturismo, toscana, firenze, biologico, benessere, San Gimignano, volterra, certaldo, Monteriggioni, Gambassi, mezza pensione, vacanze cultura, Zafferano San Gimignano Benessere Cena siena toscana italia


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?