11.11.2020 | Eventi Inserisci una news

29° edizione di Merano WineFestival digital - Day 4

Invia un commento

La quarta giornata di Merano WineFestival dedica due momenti live ai territori della Campania e della Georgia e al Cult Enologist Luigi Moio; Show Cooking, Virtual Tour, Champagne, spazio a Partner e Media Partner, Innovation, Mixology, Tastings, e Monday's Video Collection

La quarta giornata di Merano WineFestival si è aperta dalle sale del Kurhaus di Merano, con il patron Helmuth Köcher e The WineHunter Journals che apre la programmazione giornaliera sul sito www.meranowinefestival.com dalle 10.00 alle 20.00.

 

La mattinata ha avuto come momento principale il Symposia dedicato a Territorium Campania in cui il giornalista Dante Stefano Del Vecchio ha moderato Helmuth Köcher e gli ospiti intervenuti per parlare di viticoltura campana e fare il punto sui processi di digitalizzazione che la coinvolgono. Presenti Guido Invernizzi, Libero Rillo, Andrea Ferraioli, Tommaso Luongo, Cesare Avenia, Tommaso De Simone e Nicola Caputo.

 

Per lo spazio Cult Enologist la giornata ha visto protagonista Luigi Moio e il suo racconto sulla figura dell'enologo.

 

A seguire gli Showcooking, mentre nel pomeriggio le cantine hanno presentato i propri vini e territori attraverso i Virtual Tour.

 

La sezione Wine Territories ha avuto come protagonista il territorio della Georgia che ha visto un live talk tra The WineHunter Helmuth Köcher e alcuni personaggi rappresentativi del territorio e della viticoltura georgiana come Tina Kezeli, Daviti Maghradze, Gogi Dakishvili e Koka Archvadze presenti per ripercorrere le antichissime origini della produzione del vino nelle 'Qvevri' che si ripete da millenni.

 

A seguire spazio allo Champagne e, a seguire, a Partner e Media Partner con una collezione di video girati anche nelle ultime edizioni di Merano WineFestival.

Per lo spazio Innovation di IVES – Oeno One Maria Tiziana Lisanti dell'Università di Napoli ha presentato "Nuovi processi di stabilizzazione microbiologica: un'alternativa per ridurre le dosi di SO2 nel vino"; H-FARM ha presentato le modalità per monitorare la distribuzione dei prodotti tramite QR code tramite geolocalizzazione; altro intervento è stato sul tema dell'integrazione dell'offerta online con visite e degustazioni prenotabili tramite una piattaforma integrata all'e-commerce.

 

La serata di Merano WineFestival ha visto infine come protagonista la Mixology con Why Not Cocktail Lab e la preparazione di Chilicot Cocktail e di La Chinappa Cocktail, lo spazio ai Tastings e il finale con Monday's Video Collection, una selezione dei video dal catalogo multimediale dell'evento.

 

Silvana Albanese

Luciano Pavesio


Tag: Merano, Helmuth, Köcher, Moio, Symposia, Qvevri, Lisanti


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?