08.01.2020 | Cultura e Tradizioni Inserisci una news

L’inverno è arrivato sul Renon

Invia un commento

Le abbondanti nevicate di novembre hanno imbiancato il paesaggio dell’altipiano altoatesino. Dopo il suo tradizionale mercatino di Natale, il via a una nuova stagione invernale ricca di offerte per le famiglie e per gli over 60, di eventi gourmet e di grandi appuntamenti sportivi

L'inverno è ufficialmente arrivato sull'altipiano del Renon, vera e propria oasi alpina a due passi da Bolzano, raggiungibile in appena 12 minuti con la funivia che parte dal capoluogo altoatesino.

Le forti nevicate di novembre hanno imbiancato vette e prati, e permesso l'apertura del Trenatale del Renon, con la speciale presenza (per la gioia dei bambini) dei lama del maso Kaserhof.

L'atmosfera del mercatino natalizio quest'anno sarà ancora più fiabesca grazie al paesaggio innevato, che farà da cornice alle tradizionali bancarelle collocate nei pressi della stazione del Trenino del Renon, con incantevoli stand di legno - che richiamano la forma dei vagoni del treno - zeppi di dolci (tra cui il tipico zelten, a base di frutta secca) e poi ancora fiori di carta, pantofole in lana, succhi bio, vin brulé, confetture, prodotti a base di erbe alpine, ma anche manufatti di artigianato locale.

 

Da Soprabolzano sarà poi possibile raggiungere Collalbo a bordo del Trenino, per gironzolare ancora tra i banchi, o approfittare del ricco programma di concerti, letture di fiabe, giri in carrozza e teatro delle marionette.

 

Tra gli eventi enogastronomici, spiccano Gourmet im Schnee (Buongustaio nella neve), in programma il 14 dicembre, con show cooking presso il rifugio in quota Feltunerhütte, con il top chef Wolfgang Fink (dalle ore 11), e aperitivo alla stazione a monte presso la trattoria "Schwarzseespitze" (cima Lago Nero).

 

A marzo torneranno due appuntamenti classici e molti amati come l'Alba al Corno del Renon (8 marzo, viaggio in cabinovia, colazione a base di specialità locali alla Cima Lago Nero e poi escursione guidata) e la Pistnkuchl del 14 marzo, ancora sul Corno del Renon: protagonisti sei chef, sei baite e ristoranti e altrettante specialità tipiche, per degustazioni gourmet direttamente sulle piste.

 

Tra gli eventi sportivi i più importanti motivi di richiamo c'è senza dubbio la Horn Attacke del 7 marzo , la gara di duathlon arrivata alla sua quinta edizione, che prevede 20 km di corsa da Bolzano a Pemmern, seguiti da 2.000 metri di dislivello fino al Corno del Renon (scialpinismo).

Per ulteriori informazioni: www.hornattacke.com

 


Tra gli appuntamenti top della Ritten Arena di Collalbo, invece, da non perdere dal 24 al 26 gennaio i Master Games 2020 del IMSSC (International Master Speed Skating Committee), manifestazione internazionale di pattinaggio di velocità a cui parteciperanno 250 atleti tra i 30 e i 90 anni di età.

 


Infine tante iniziative pensate per animare le giornate invernali, tra le quali spiccano il Kids Snow Day (14 dicembre, www.kidssnowday.com), lo ski show della scuola di sci con il ballo dei gatti delle nevi e fuochi d'artificio (30 dicembre e 24 febbraio 2020).

 

Pattinaggio superstar a Collalbo 
Sull'altipiano del Renon brucia la passione per l'hockey: a conferma ci sono le squadre "di casa" e il fitto calendario di gare (www.rittnerbuam.com/it).

Ovviamente tanta passione è supportata da impianti di alto livello: a cominciare dall'Anello di Ghiaccio del Renon, la pista all'aperto più veloce del mondo, dotata di una magnifica vista panoramica sulle Dolomiti e aperta a tutti. Insieme al Palaghiaccio dell'Arena Ritten a Collalbo, al campo di ghiaccio naturale a Soprabolzano e all'idilliaco lago di Costalovara, ghiacciato da inizio dicembre a inizio marzo, l'altipiano del Renon è un autentico paradiso per gli appassionati di questo sport (www.ritten.com/it/vacanze-altoadige/inverno/pattinare.html).


E poi ancora: escursioni da fare a piedi o con le ciaspole, grazie ai sentieri panoramici invernali ben segnalati, alcuni dei quali percorribili pure con i passeggini. Imperdibile il Panorama Tour invernale: dalla cabinovia Cima Lago Nero, è un percorso di circa 2 ore e mezza con una vista indimenticabile sulle Dolomiti (per tutti i percorsi www.ritten.com/it/vacanze-altoadige/inverno/escursioni-invernali.html). Infine l'emozione dello slittino sulla pista lunga oltre 2,5 km, dalla stazione intermedia della cabinovia fino alla stazione a valle Pemmern, attraverso un paesaggio punteggiato da alpeggi e boschi di montagna (www.ritten.com/it/vacanze-altoadige/inverno/slittare.html).

 

Gli impianti del Corno del Renon sono facilmente raggiungibili anche per chi parte da Bolzano: dal capoluogo partono, ogni ora, autobus di linea diretti a Collalbo e poi alla stazione a valle di Pemmern (dove si trova anche un ampio parcheggio, per chi preferisce usare l'auto), da dove parte la cabinovia a 8 posti fino alla Cima Lago Nero. Oppure con la Funivia del Renon si può raggiungere Soprabolzano in pochi minuti, poi prendere il trenino fino a Collalbo, infine l'autobus di linea fino a Pemmern (e con la RittenCard si usufruisce di tutti questi mezzi di trasporto gratuitamente: per info www.renon.com/it/scoprire-renon/rittencard).

 

La chiusura degli impianti è prevista per il 22 marzo 2020.

 

Calendario eventi

Trenatale Renon: l'originale mercatino natalizio, in programma dal 29 novembre al 29 dicembre www.trenatale.it

 

Gourmet im Schnee (Buongustaio nella neve): 14 dicembre, show cooking dalle ore 11 presso il ristorante Feltunerhütte con il top chef Wolfgang Fink Ski show con fuochi d'artificio: 30 dicembre e 24 febbraio dalle 17,30 il ballo dei gatti delle nevi e l'esibizione della scuola di sci del RenonHorn Attacke: 7 marzo, gara di podismo + scialpinismo su 20 km e 2000 metri di dislivello sino al Corno di Sopra

 

L'alba al Corno del Renon: 8 marzo, con viaggio in cabinovia e colazione alla Cima Lago Nero ed escursione guidata

 

Giornata gastronomica sulla neve al Corno del Renon (Pistnkuchl): 14 marzo, gastronomia d'alta quota e di alto livello, con sei chef d'eccezione

 

Silvana Albanese

Luciano Pavesio


Tag: Bolzano, Renon, Soprabolzano, Collalbo, Corno


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?