12.10.2011 | Eventi Inserisci una news

SI RONNOVA IL RITO DEL PANE E OLIO A CASTEL RITALDI CON LA XIII EDIZIONE DI FRANTOTIPICO

Invia un commento

Tre giorni di degustazioni, musica, escursioni alla scoperta di uliveti e castelli aspettando la Bruschetta piĆ¹ grande del Mondo! Raduno camperisti e week end a raccogliere le olive e imparare la cucina umbra

Divenuto appuntamento imperdibile per grandi e piccini, Frantotipico torna regalando al suo pubblico gli storici appuntamenti cui è ormai affezionato e donando tante interessanti novità.

La manifestazione promossa dal Comune di Castel Ritaldi è organizzata dall'Associazione "Italian Accordion Culture". Dedizione, amore per il territorio e professionalità hanno consentito a Frantotipico di diventare una delle manifestazioni più importanti della zona, forte anche della tradizione olearia che permette di toccare con mano le realtà produttive presenti: i turisti che si recano nei frantoi non osservano semplicemente come è prodotto l'olio, ma partecipano dei racconti e dei segreti della terra narrati dai produttori.

L'evento si svolge tra il verde e la storia degli antichi borghi medioevali di Castel Ritaldi e Colle del Marchese. Le giornate nei frantoi sono allietate da intrattenimenti musicali con canti e balli popolari, tante attività e dal mercatino dei prodotti tipici.

Un programma ricco e gustoso quello che sarà offerto in questa XIII edizione, iniziando dalle ore 10.00 di Venerdì 4 novembre con "Aspettando Frantotipico": corso di cucina a base di olio d'oliva presso la Locanda Rovicciano di Castel Ritaldi (prenotazione obbligatoria, costo € 50 comprensivo di pranzo).

Alle ore 21.00, si darà ufficialmente il via all'evento con "Degustazione in musica...l'olio nuovo dei frantoi tra i profumi e i sapori del territorio" presso il Santesato di Castel Ritaldi. Protagonisti della serata saranno l'olio, ovviamente, e la musica ethnic jazz del Dipaolonicola Group (evento gratuito).

Sabato 5 novembre, sua maestà l'olio sarà l'ospite d'onore di "Oliamoci Bene", spettacolo con cena di gala all'interno della suggestiva atmosfera della Cantina Collesole (Castel Ritaldi). Alle ore 20.00 si darà inizio alla serata con il concerto lirico vocale "Celebri arie d'opera" tenuto dai cantanti del Teatro lirico sperimentale "A.Belli", alla conclusione del quale sarà servita una cena del tutto speciale: degustazione di succulenti piatti della tradizione mediterranea in abbinamento ai migliori vini del territorio, il tutto sapientemente curato dallo chef Andrea Leonelli della Locanda Rovicciano. Un ideale viaggio attraverso i Paesi che si affacciano sul Mare Nostrum. prenotazione obbligatoria, costo €25)

Passiamo alla Domenica, giornata dedicata tradizionalmente alla festa e allo stare insieme, che come ogni anno sarà densa di appuntamenti che coinvolgeranno grandi e bambini.

Le attività inizieranno fin dalla mattina con l'escursione tra gli uliveti in compagnia della guida ambientale ed escursionistica Daniele Piermarini alle ore 9.30, con partenza da Colle del Marchese, dove sarà allestito anche il mercatino dei prodotti tipici e artigianato locale, che resterà aperto per l'intera giornata.

I più piccoli proveranno l'emozione della raccolta con "Giochiamo a fare l'olio" al Frantoio Settimi (Colle del Marchese ore 10): in omaggio un assaggio di olio appena franto (a cura dell'Associazione "FogliAcolori"). Bambini ancora protagonisti grazie alle passeggiate a dorso di asino intorno al Frantoio Celesti (Colle del Marchese dalle ore 15.00), mentre gli adulti potranno godersi un meritato relax con "Cosmetic oli" Benessere mani e viso presso l'Oleificio Cooperativo Produttori Agricoli (dalle ore 15.00, Colle del Marchese).

Il rombo di antichi motori si diffonderà tra Castel Ritaldi e Colle del Marchese, grazie al raduno delle auto d'epoca organizzato dalla Scuderia Campello: prestigiosi marchi automobilistici sfileranno con l'eleganza dei più rari modelli di un tempo. Tanti i modelli speciali che si susseguiranno a partire dalla mitica Jaguar E, l'auto di Diabolik, per passare alla rarissima Lancia Flavia Zagato fino alla Lancia Aurelia B20, appartenuta a Renato Rascel. Le auto si ritroveranno alle 10.30 nella Piazza di Colle del Marchese dove sosteranno per una bruschetta con l'olio nuovo e per fare un tour nei frantoi, per poi arrivare nella Piazza di Castel Ritaldi alle 12.30 (circa) dove esporranno le auto fino al primo pomeriggio.

Alle ore 13.00, "Pranzo al Castello", specialità preparate con l'olio novello saranno servite agli ospiti presenti nel Santesato di Castel Ritaldi (prenotazione obbligatoria, costo € 20)

Il pomeriggio sarà scandito dalle visite guidate ai frantoi (navetta gratuita), le passeggiate con gli asini, i massaggi mani e vico con creme all'olio d'oliva e, novità di quest'anno "Note tra gli ulivi", Concerto D'archi de "I solisti di Perugia" (ore 15.00)

Gran Finale nella Piazza del Colle, con la "Bruschetta più grande del mondo!". Alle 16.30, tenteremo di battere il record dello scorso anno presentando un filone lungo più di 3 metri che, si tramuterà magicamente in bruschetta per tutti!

La giornata si concluderà con un'altra novità di questa edizione: "Frantochef", dimostrazioni culinarie di piatti a base di olio d'oliva proposti da Andrea Leonelli.

Info: [email protected] Tel. 328 / 4658880


Con il patrocinio del Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali

Con il patrocinio e il contributo di:

Regione dell'Umbria

Provincia di Perugia

Camera di Commercio di Perugia

Con la collaborazione di:

Frantoi Aperti

Strade Dell'olio DOP Umbria


Tag: Olio, cena, degustazione, evento, oliva, gusto, pane, weekend, camper, raduno, enogasronomia, mercatino


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?