28.03.2011 | Vino e dintorni Inserisci una news

GAMBELLARA IN TRASFERTA A VILLA BRAIDA

Invia un commento

Gambellarensis itineris: vini e prodotti del territorio della DOC Gambellara in tour. Primo appuntamento a Mogliano Veneto lunedì 28 marzo dalle 16

Parte da Mogliano Veneto la rassegna Gambellarensis itineris, voluta e ideata dalla Strada del Recioto e dei Vini Gambellara DOC e dal Consorzio Tutela Vini Gambellara DOC, in collaborazione con AIS Veneto e Slow Food. Sarà Villa Braida, sede di eventi regionali dell'Associazione Italiana Sommelier, ad ospitare la prima tappa del tour lunedì 28 marzo a partire dalle ore 16 per operatori e dalle 18.30 per il pubblico.Dalle 16 alle 20 sarà attivo un banco d'assaggio con i vini del territorio: Gambellara, Recioto di Gambellara e Vin Santo di Gambellara con la presenza dei produttori. Alle ore 18,30 "Il territorio in un piatto", la cucina vulcanica del gruppo ristoratori della Strada del Recioto incontra i prodotti tipici del territorio della DOC."La nostra intenzione è quella di portare in tour il territorio della denominazione - dichiara Antonio Tonello, presidente della Strada - Non solo vino, quindi, ma ristorazione, prodotti tipici, ospitalità, cultura e paesaggio"Quella di Mogliano Veneto è solo la prima tappa di un tour che toccherà diverse città del nord-centro Italia. Gambellarensis itineris proseguirà infatti con gli appuntamenti del 4 aprile a Milano Marittima, del 18 aprile in provincia di Padova, del 9 maggio a Venezia, per concludersi il 30 maggio al Ristorante Dolada di Puos D'Alpagno (BL). L'ingresso per il pubblico è a pagamento. È prevista una riduzione per i soci AIS e Slow Food.Per informazioni www.stradadelrecioto.com


Tag: Strada del Recioto, gambellarensis itineris, ais veneto, consorzio tutela vini gambellara doc


px
px
px
px
px
px
px
digital agencyneikos
Entra in MyVinit Chiudi
Email
Password
Mantieni aperta la connessione.
Non sei ancora registrato?